Prezzi elettrici, prosumer, aste riservate: quali regole per spingere il fotovoltaico?

Nel 2021 in Europa il fotovoltaico potrebbe superare la soglia di 200 GW di potenza installata, ma servono politiche nazionali e comunitarie maggiormente favorevoli alla generazione distribuita e all’autoconsumo energetico. Decisivo il ruolo delle reti smart con sistemi di accumulo. Le principali tendenze osservate da SPE.

ADV
image_pdfimage_print

Lo sviluppo del fotovoltaico in Europa resta legato a doppio filo alle politiche nazionali e comunitarie che definiscono regole e incentivi: ripartiamo da questa considerazione (articolo di QualEnergia.it sulle previsioni 2017-2021) per approfondire le principali tendenze del solare FV riportate da Solar Power Europe (SPE) nel suo Global Market Outlook.

Ruolo dei consumatori attivi (prosumer), utilizzo dei sistemi di accumulo energetico, digitalizzazione delle …

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti