Il marchio Ecolabel UE, l’etichetta che premia prodotti e servizi a ridotto impatto ambientale nell’intero ciclo di vita, quest’anno festeggia i suoi 25 anni di presenza sul mercato nazionale e internazionale.

L’Italia è il primo paese europeo per numero di prodotti e servizi certificati e secondo per numero di licenze attribuite. Solo nel 2016 sono state 350 le imprese che hanno ottenuto il marchio Ecolabel UE offrendo ai consumatori oltre 16.000 tra prodotti e servizi certificati. Circa il 25% sul totale europeo.

Il settore con il maggior numero di licenze Ecolabel UE è quello turistico, dove le strutture ricettive hanno registrato ben 199 licenze, alle quali si sommano 23 licenze assegnate ai campeggi. A seguire, il settore manifatturiero rappresentato dalle aziende impegnate nella produzione della carta con 36 licenze; in coda alla classifica, i mobili, i rivestimenti in legno e i detersivi per lavastoviglie che hanno registrato una licenza per tipologia di prodotto.

Il catalogo completo dei prodotto che hanno aderito a questo tipo di certificazione volontaria è disponibile al seguente link.