Il 24 gennaio 2017 sono state pubblicate le motivazioni della sentenza n. 16 del 2017, con la quale la Corte costituzionale ha rigettato le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 26, commi 2 e 3, del d-l. 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 116, comunemente noto come “Spalmaincentivi”, sollevate in via incidentale dal Tar del Lazio con sessantatre ordinanze di rimessione …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO