La forza dell’eolico in un video di ANEV

  • 1 Luglio 2016

CATEGORIE:

Il nuovo video istituzionale nel quale ANEV, l'associazione nazionale dell'energia del vento, illustra lo stato dell’arte del settore eolico italiano e i benefici dell’energia eolica per il nostro Paese.

ADV
image_pdfimage_print

L’energia eolica, che sfrutta una risorsa costante, inesauribile e sempre disponibile come è il vento e che si avvale oggi di una tecnologia matura e avanzata, consente con i suoi oltre 9.000 MW di potenza installata sul territorio nazionale di produrre energia elettrica pari a 14,6 TWh di energia pulita, che corrispondono a circa il 6% dei consumi totali di energia elettrica e che permettono di risparmiare 21 milioni di barili di petrolio.

Sono questi alcuni dei dati illustrati nel nuovo video istituzionale nel quale ANEV illustra lo stato dell’arte del settore eolico italiano e i benefici dell’energia eolica per il nostro Paese:

Il grande potenziale che il settore eolico esprimerà nei prossimi anni in Italia – spiega in una nota l’associazione –  consentirà di ottemperare agli obiettivi adottati in sede europea e internazionale in termini di contenimento del surriscaldamento globale e di riduzione della CO2.

Entro il 2030 inoltre il comparto dovrà coprire almeno il 10% dei consumi totali di energia e al 2050 questa cifra dovrà essere raddoppiata, creando circa 80.000 posti di lavoro suddivisi in un terzo di lavoratori diretti e due terzi di lavoratori indiretti.

Questi benefici sono distribuiti su tutto il territorio nazionale con particolare riguardo per le Regioni dove si produce di più, che sono anche quelle con una maggiore necessità di nuovi posti di lavoro e di sviluppo economico, ovvero la Puglia, la Sicilia, la Campania, la Calabria e la Sardegna.

 

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti