Per la prima volta tutte le informazioni, guide e materiali illustrativi, utili per orientarsi tra le misure per l’acquisto della casa, la ristrutturazione o l’arredo sono state raccolte in un unica pagina, il sito www.casa.governo.it, già attivo e curato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, e che sarà costantemente aggiornato.

Il sito è diviso per parole chiave tematiche, elencate qui sotto. Cliccando si accede alle sezioni:

Acquistare /Affittare”: Benefici per l’acquisto della prima casa, sconto Irpef per l’acquisto di abitazioni di classe energetica A o B, meno imposte per chi compra in leasing l’abitazione principale, garanzia sul mutuo della prima casa, sospensione delle rate dei mutui, cedolare secca sugli affitti.

“Ristrutturare”: Agevolazioni fiscali quali il 65% di detrazione Irpef sulle spese per i nuovi infissi, i pannelli solari e gli interventi di riqualificazione energetica e il 50% di detrazione Irpef sulle spese di ristrutturazione e il 65% di detrazione Irpef se gli interventi  sono effettuati per il miglioramento o l’adeguamento antisismico.

“Arredare”: Per gli immobili oggetto di ristrutturazione, possibilità di detrarre anche il 50% delle spese sostenute per l’acquisto mobili e grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore ad A+ (A per i forni). Per le giovani coppie che acquistano la prima casa, detrazione Irpef pari al 50% delle spese sostenute nel 2016 per l’acquisto di mobili destinati alla propria abitazione.

“Semplice e veloce”: le novità introdotte dallo “Sblocca Italia” per rendere più semplice ristrutturare, dividere un alloggio grande in due più piccoli, o unire alloggi contigui.

“Risparmio energetico”: la detrazione fiscale del  65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Gli interventi alle parti comuni degli edifici condominiali e per quelli che riguardano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio.

Un ottimo aiuto a chi deve orientarsi per le agevolazioni fiscali sono anche le Guide e il materiale informativo dell’Agenzia delle Entrate:

Molto utile anche la raccolta della normativa di settore: