Dopo l’intervento a gamba tesa in Spagna e quello, meno traumatico, fatto in Italia con il Taglia-bollette, anche in Germania l’autoproduzione da rinnovabili, fotovoltaico in primis, è sotto tiro.

Il ministero delle Finanze di Berlino sta infatti studiando l’introduzione di una tassa di

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO