Fotovoltaico e autoconsumo: la Germania pensa a una nuova tassa

La proposta del Ministero delle Finanze. La tassa sarebbe di 2 eurocent a kWh e colpirebbe gli impianti con produzioni oltre i 20 MWh l'anno. Associazioni di settore in rivolta: “renderebbe gran parte del mercato dell'energia solare non più redditizio. A rischio gli obiettivi Energiewende”.

ADV
image_pdfimage_print

Dopo l’intervento a gamba tesa in Spagna e quello, meno traumatico, fatto in Italia con il Taglia-bollette, anche in Germania l’autoproduzione da rinnovabili, fotovoltaico in primis, è sotto tiro.

Il ministero delle Finanze di Berlino sta infatti studiando l’introduzione di una tassa di

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti