Molti non ci pensano, ma è nell’ottimizzazione della produzione di aria compressa che molte aziende potrebbero avere i risparmi maggiori. Il giacimento di risparmio energetico più appetibile non è nei settori energivori ma nell’alimentare. La norma del Milleproroghe che sposta gli oneri verso la componente fissa, se rende meno conveniente risparmiare elettricità, può costituire un’opportunità per sistemi di accumulo e di gestione dei carichi.

Sono solo alcune delle cose interessanti che ci ha raccontato questa mattina Massimo Gallanti, direttore del Dipartimento Sviluppo dei Sistemi Energetici di RSE, che abbiamo intervistato a margine del convegno di FIRE sui Certificati Bianchi, durante il quale ha fornito qualche anticipazione sullo studio in fase di pubblicazione che RSE ha condotto sul potenziale dell’efficienza energetica nell’industria in Italia …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO