Mercato dei Servizi di Dispacciamento: anche la domanda potrebbe partecipare

CATEGORIE:

Anche il lato domanda potrebbe contribuire a stabilizzare la rete elettrica partecipando al Mercato dei Servizi di Dispacciamento, ma servirebbero la modifica dell’attuale cornice regolatoria e degli investimenti. Se ne è discusso nel corso di una tavola rotonda organizzato a Milano da RSE.

ADV
image_pdfimage_print

Nei prossimi anni il sistema elettrico europeo e, di conseguenza, quello italiano saranno sottoposti a un ampio processo di rinnovamento, con l’obiettivo di raggiungere l’integrazione fra i singoli mercati elettrici nazionali. Sotto esame anche il Mercato dei Servizi di Dispacciamento (MSD), grazie a cui Terna risolve le congestioni intrazonali, si garantisce l’approvvigionamento della riserva e riesce a bilanciare in tempo reale immissioni e prelievi sulla rete.

Proprio dell’evoluzione del MSD si è parlato nel corso di un convegno organizzato a Milano da RSE-Ricerca Sistema Energetico lo scorso marzo …

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti