Al via in Kenya i lavori per la costruzione del più grande parco eolico africano

CATEGORIE:

Sono partiti i lavori per la costruzione del “Lake Turkana Wind Power Project”, il più grande parco eolico in Africa che sarà composto da 365 turbine ognuna con una capacità di 850 kW. Il parco eolico, che dovrebbe essere ulltimato entro aprile 2017, sarà realizzato da un consorzio di imprese e fondi di sviluppo nord europei.

ADV
image_pdfimage_print

Sono partiti i lavori per la costruzione del “Lake Turkana Wind Power Project”, il più grande parco eolico in Africa che verrà realizzato in Kenya nel distretto di Loiyangalan su una superficie di 162 km2 e sarà operativo entro l’aprile 2017.

Sarà costituito da 365 turbine eoliche, ognuna con una potenza di 850 kW, per una potenza totale di 310 MW, pari a circa il 20% dell’attuale capacità elettrica installata in Kenya. Le macchine eoliche saranno alimentato dal ‘Turkana Corridorwind’, una corrente d’aria proveniente dall’Oceano Indiano che soffia tutto l’anno. Alcune analisi stimano che il fattore di carico del parco eolico del Lago Turkana è molto più alto della media degli impianti eolici, pari al 68% (la media delle fattorie eoliche varia dal 20 al 40%).

Parallelamente all’inizio dei lavori della centrale eolica si sta lavorando anche sulle linee di trasmissione per collegare la remota zona del Lago Turkana alla rete elettrica kenyana. L’investimento previsto è di 625 milioni di euro ed è il più grande investimento privato nella storia del Kenya, realizzato da un consorzio di imprese e fondi di sviluppo nord europei (danesi, finlandesi, norvegesi, olandesi, tedeschi e inglesi). Genererà quasi un quinto dell’attuale domanda elettrica del paese. Kenya Power, utility statale, comprerà questa energia  per un ventennio ad un prezzo bloccato.

Il Kenya ha diversi progetti per le rinnovabili: l’obiettivo è di installare nel paese 5.000 MW di potenza nell’arco di tre anni. Il continente sub-sahariano ha un enorme potenziale di sfruttamento delle fonti rinnovabili, tanto che secondo l’International Energy Agency (Africa Energy Outlook) dovrebbero costituire la metà della nuova potenza installata entro il 2040.

Secondo il recente  rapporto Africa Energy Outlook: International Energy Agency, le energie rinnovabili  nel 2040 rappresenteranno quasi la metà della crescita della produzione energetica dell’Africa sub-sahariana. – See more at: http://www.greenreport.it/news/energia/eolico-in-kenya-un-nuovo-mega-impianto-fornira-il-17-dellenergia-del-paese/#sthash.wT3BQSIO.dpuf
’inizio dei lavori è stato rinviato per anni a causa  della mancanza di linee di trasmissione per collegare la remota zona del Lago Turkana alla  rete elettrica del Kenya. – See more at: http://www.greenreport.it/news/energia/eolico-in-kenya-un-nuovo-mega-impianto-fornira-il-17-dellenergia-del-paese/#sthash.wQg7pT2T.dpuf
’inizio dei lavori è stato rinviato per anni a causa  della mancanza di linee di trasmissione per collegare la remota zona del Lago Turkana alla  rete elettrica del Kenya. – See more at: http://www.greenreport.it/news/energia/eolico-in-kenya-un-nuovo-mega-impianto-fornira-il-17-dellenergia-del-paese/#sthash.wQg7pT2T.dpuf
l’inizio dei lavori è stato rinviato per anni a causa  della mancanza di linee di trasmissione per collegare la remota zona del Lago Turkana alla  rete elettrica del Kenya. – See more at: http://www.greenreport.it/news/energia/eolico-in-kenya-un-nuovo-mega-impianto-fornira-il-17-dellenergia-del-paese/#sthash.wQg7pT2T.dpuf
l’inizio dei lavori è stato rinviato per anni a causa  della mancanza di linee di trasmissione per collegare la remota zona del Lago Turkana alla  rete elettrica del Kenya. – See more at: http://www.greenreport.it/news/energia/eolico-in-kenya-un-nuovo-mega-impianto-fornira-il-17-dellenergia-del-paese/#sthash.wQg7pT2T.dpuf
Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti