ANIE Rinnovabili e i dati su fotovoltaico, eolico e idroelettrico del primo semestre 2015

  • 27 Luglio 2015

Secondo i dati dell’Osservatorio di ANIE Rinnovabili, calcolati da una rielaborazione dei dati di Gaudì, nel primo semestre 2015 in Italia sono stati installati 127,4 MW di fotovoltaico, prevalentemente nel settore residenziale, 190 MW di eolico e quasi 54 MW di idroelettrico.

ADV
image_pdfimage_print

Nei mesi di maggio e giugno 2015 il fotovoltaico italiano ha registrato una leggera ripresa rispetto ai primi quattro mesi dell’anno e, in totale, nel primo semestre 2015 la potenza connessa è stata di 127,39 MW. Gli impianti residenziali di media e piccola taglia, con una potenza compresa tra 3 e 6 kW, sono i principali in termini di nuova potenza totale: 46,02 MW. Seguono gli impianti tra 20 e 200 kWp, tipici del settore commerciale-industriale, con 27,86 MW di potenza connessa.

È quanto emerge dai dati dell’Osservatorio di ANIE Rinnovabili, calcolati da una rielaborazione dei dati di Gaudì, che ha presentato il quadro dell’installato di energia rinnovabile in Italia nel primo semestre del 2015 per fotovoltaico, eolico e idroelettrico.

Nell’eolico – scrive ANIE Rinnovabili – la potenza totale installata nei primi sei mesi del 2015 è stata di 190,08 MW. Sono stati connessi 384 impianti, con prevalenza di impianti di piccola taglia (302) rispetto al grande eolico che conta 82 nuovi impianti connessi. Nel settore idroelettrico è stata installata una potenza totale di 53,88 MW, con 95 impianti.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti