Prestazione energetica edifici, in Emilia Romagna aggiornati i requisiti minimi

  • 27 Luglio 2015

CATEGORIE:

La Regione Emilia Romagna ha aggiornato la propria disciplina sui requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici, che entrerà in vigore dal 1 ottobre 2015.

ADV
image_pdfimage_print

La Regione Emilia Romagna ha aggiornato la propria disciplina in materia di requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici. La delibera della Giunta regionale (n. 967 del 20 luglio – “Approvazione dell’Atto di coordinamento tecnico regionale per la definizione dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici“) è stata pubblicata sul Bollettino ufficiale n.184 del 24 luglio.

L’obbligo di rispetto dei nuovi requisiti di prestazione energetica decorre dal 1 ottobre 2015, evitando così l’entrata in vigore delle disposizioni nazionali. I progettisti della Regione si troveranno quindi a operare avendo a disposizione un quadro normativo completo, organico e sistematico di requisiti da rispettare per il calcolo delle prestazioni energetiche e l’utilizzo delle fonti rinnovabili negli edifici, in relazione alle diverse tipologie di intervento.

La Delibera (pdf)

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti