Scuole: in arrivo il decreto per il fondo per l’efficienza energetica

  • 5 Marzo 2015

CATEGORIE:

Il ministro dell’Ambiente ha trasmesso per la firma agli altri ministeri coinvolti il testo della norma per la concessione dei prestiti a tasso agevolato, lo 0,25%, per lavori di efficientamento energetico nelle scuole. Previsto dallo Sblocca-Italia, il fondo avrà a disposizione 350 milioni di euro.

ADV
image_pdfimage_print

È in arrivo il decreto che consentirà di accedere al fondo Kyoto per finanziare l’ammodernamento energetico delle scuole. Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha infatti trasmesso per la firma ai ministri dell’Economia, dello Sviluppo Economico e dell’Istruzione il testo della norma per la concessione dei prestiti a tasso agevolato, lo 0,25%, per lavori di efficientamento energetico nelle scuole.

Per questo intervento, introdotto dall’articolo 9 del decreto n.91/2014, noto come Sblocca-Italia, sono stati previsti 350 milioni di euro “che fra poco saranno erogabili e contribuiranno a rendere più sicure e più efficienti gli edifici scolastici pubblici”, si legge in una nota del ministero.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti