Con la risposta all’interpello 945-35 resa il 26 agosto dalla direzione centrale Normativa dell’agenzia delle Entrate su istanza di Assilea, l’Agenzia delle Entrate ha ora completato il ragionamento sul trattamento tributario degli impianti fotovoltaici, estendendolo anche alle ipotesi in cui il bene è oggetto di un contratto di leasing, non trattate nella precedente circolare 36/E/2013.

I chiarimenti contenuti nella risposta costringeranno diverse imprese a rivedere i calcoli relativi alla dichiarazione di Unico e a rettificare le imposte versate a saldo 2013 e in acconto 2014: segnaliamo questo articolo del Sole 24 Ore che spiega come.