Installata una prima turbina eolica galleggiante nel mare davanti a Fukushima, la centrale del disastro del marzo 2011. Questo areogeneratore, dalla taglia di 2 MW, sarà operativo per ottobre 2013 e sarà parte di uno dei primi parchi di eolico offshore galleggiante del mondo e uno dei più grandi parchi eolici offshore in assoluto.

(vedi immagini sotto, si ingrandiscono cliccando).

Alla prima turbina da 2MW infatti se ne aggiungeranno presto altre 2 da 7 MW e, nei prossimi 7 anni, altre 80.

Il parco eolico di Fukushima si inserisce nello sforzo che il Giappone sta facendo per colmare con le rinnovabi il vuoto energetico lasciato dal nucleare. Il governatore della provincia di Fukushima  ad esempio ha annunciato che la regione si renderà indipendente da fossili e nucleare entro il 2020.

In totale il Giappone potrebbe teoricamente arrivare ad avere 517 GW di potenza solo con l’eolico offshore.

Segui QualEnergia.it  anche su e