Scambio sul posto, le nuove Regole Tecniche

  • 11 Luglio 2013

L’Autorità per l'Energia ha approvato le nuove Regole Tecniche relative ai criteri di definizione e di calcolo del contributo in conto scambio, predisposte dal GSE. Sono applicate con decorrenza 2013. Le trovate qui in allegato assieme alla sintesi delle principali novità introdotte.

ADV
image_pdfimage_print

L’Autorità per l’Energia ha approvato le nuove Regole Tecniche relative ai criteri di definizione e di calcolo del contributo in conto scambio, predisposte dal GSE ai sensi dell’articolo 12 dell’Allegato A alla delibera 570/2012/R/efr. Eccole qui, in pdf.

Le nuove Regole Tecniche sono applicate con decorrenza 2013 e le principali novità introdotte riguardano:

  • I flussi informativi: è stato eliminato il flusso informativo proveniente dalle società di vendita, in quanto il contributo in conto scambio è erogato a partire dalle informazioni trasmesse esclusivamente dai gestori di rete (anagrafica degli impianti di produzione e consumo, misure di energia elettrica immessa e prelevata).
  • La standardizzazione del corrispettivo unitario in conto scambio: il corrispettivo viene determinato e pubblicato annualmente dall’Autorità.
  • Il contributo in conto scambio da erogare in acconto: i parametri per la determinazione dell’acconto per l’anno 2013 sono stati rivisti alla luce dell’analisi svolta sui dati storici relativi ai profili di scambio.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti