Modalità di adesione dei produttori di moduli FV a consorzi per lo smaltimento a fine vita

  • 27 Dicembre 2012

Il GSE ha pubblicato le modalità attraverso le quali i Sistemi/Consorzi possono fornire prova del possesso di tutti i requisiti per lo svolgimento dell'attività di smaltimento dei moduli a fine vita. Entro il 31 marzo 2013 i produttori di moduli fotovoltaici dovranno aderire a uno dei Sistemi/Consorzi inclusi nell'elenco.

ADV
image_pdfimage_print

Il Gestore dei servizi energetici (GSE) ha pubblicato sul proprio sito il ‘Disciplinare tecnico per la definizione e verifica dei requisiti tecnici dei sistemi/consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita (dicembre 2012)‘, che indica le modalità attraverso le quali i Sistemi/Consorzi possono fornire evidenza al GSE del possesso di tutti i requisiti per essere ritenuti idonei allo svolgimento dell’attività di smaltimento dei moduli a fine vita.

I Sistemi/Consorzi devono attestare il possesso di tutti i requisiti entro il 31 marzo 2013. Nel corso di tale periodo i Sistemi/Consorzi dovranno trasmettere al GSE i documenti specificati al paragrafo 6 del Disciplinare tecnico, inviandoli alla casella di posta elettronica [email protected] entro il 15 febbraio 2013 (la dimensione massima della singola e-mail non può superare i 10 Mb).

Il GSE valuterà la documentazione pervenuta e pubblicherà sul proprio sito Internet, entro il 28 febbraio 2013, un primo elenco dei Sistemi/Consorzi ritenuti idonei. L’elenco sarà soggetto ad aggiornamento periodico per tener conto della documentazione fatta pervenire al GSE successivamente al 15 febbraio 2013.

Entro il 31 marzo 2013 i produttori di moduli fotovoltaici dovranno aderire a uno dei Sistemi/Consorzi inclusi nell’elenco pubblicato, dandone comunicazione al GSE attraverso il portale informatico dedicato con le modalità che verranno rese note con apposita news.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti