Scrivi

Comune di Parigi proroga gli incentivi per bici e ciclomotori elettrici

  • 14 Ottobre 2012

Previsto un contributo a fondo perduto che arriverà al 25% del prezzo di listino fino a un massimo di 400 euro. Possibili oltre 10mila beneficiari nella capitale francese.

ADV
image_pdfimage_print

Per promuovere l’uso di veicoli adattati per il traffico urbano e l’ambiente, il Comune di Parigi ha istituito nel 2009 un aiuto per l’acquisto di biciclette elettriche e ciclomotori elettrici. Ma visto il successo dell’iniziativa l’amministrazione comunale ha deciso di estendere questo aiuto fino alla fine del 2013, con un contributo a fondo perduto che arriva al 25% del prezzo di listino fino a un massimo di 400 euro.

Finora il bonus per le bici elettriche è stato utilizzato da oltre 6.500 persone e si stima che con la proroga il numero di veicoli elettrici a due ruote per le strade parigine potrebbe superare le 10mila unità.

(fonte: Agenzia Dire)

ADV
×