Hemera, il sistema di Thesan completo di copertura coibentata fotovoltaica per tetti a coppi

CATEGORIE:

Il sistema fotovoltaico HEMERA è adatto ai centri storici perché permette di utilizzare tutte le tipologie di coppi esistenti sul mercato e di riutilizzare i vecchi coppi esistenti qualora si tratti di interventi di manutenzione straordinaria di tetti già realizzati.

ADV
image_pdfimage_print

Il sistema HEMERA è costituito da una serie di particolari moduli fotovoltaici mono/policristallino che utilizzano le migliori celle fotovoltaiche presenti sul mercato: detti moduli sono inseriti tra due file di coppi integrati in una falda prefabbricata con caratteristiche di alta coibentazione. Come sistema fotovoltaico integrato, Hemera dà accesso al massimo incentivo previsto dal Conto Energia.

Esteticamente sostenibile, il sistema Hemera non solo dona un tocco di eleganza  al tetto ma permette di monitorare ogni singolo modulo fotovoltaico a distanza  e di individuarlo rapidamente in caso di avaria.

Il sistema HEMERA permette di utilizzare tutte le tipologie di coppi esistenti sul mercato e allo stesso tempo permette di riutilizzare i vecchi coppi esistenti qualora si tratti di interventi di manutenzione straordinaria di tetti già realizzati; particolarmente adatto ai centri storici, dove l’aspetto estetico è una caratteristica rilevante.

La conformazione dell’elemento portante fa inoltre sì che si possa utilizzare anche nelle falde dove non saranno installati i moduli fotovoltaici; questo permette di evitare problemi di sfalsamento tra le falde che potrebbero creare complicazioni  dal punto di vista estetico e di infiltrazioni.

Elemento base di questo sistema è KOEUS, modulo fotovoltaico delle dimensioni pari a 19 cm in larghezza e 167 cm in lunghezza, con potenza nominale di 38 Watt e integrato da un dispositivo per individuare eventuali moduli non funzionanti, caratteristica fondamentale a causa della loro pluralità sul tetto. Il dispositivo è alloggiato all’interno del modulo ed è costituito da un transponder che, interrogato da un’onda elettromagnetica, risponde con la propria matricola solo se il modulo non è funzionante.

Questa operazione avviene tramite un sistema centralizzato o un dispositivo manuale (palmare) in caso di intervento sul tetto da parte dell’operatore del sistema Koeus/Hemera.

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti