Nuovo record di efficienza di conversione per il fotovoltaico a film sottile. Lo ha dichiarato First Solar in questi giorni al Future Energy Summit di Abu Dhabi. I nuovi moduli con celle al cadmio tellurio dell’azienda,  secondo quanto hanno confermato i laboratori del DOE statunitense, hanno raggiunto un’efficienza del 14,4% migliorando di un punto percentuale il record. Il primato riguarda l’efficienza dei moduli, ma già sei mesi fa First Solar aveva raggiunto un altro record relativo alle singole celle, attestandosi sul 17,3% di efficienza.


L’azienda ha da poco (dicembre 2011) rivisto i propri obiettivi puntando a raggiungere entro il 2015 un’efficienza media su tutta la produzione di 13,5-14,5%. L’effcienza media dei moduli è passata dall’ 11,4% del  2010 all’11,7% nel 2011 e ci si aspetta che sia del 12,7% nel primo trimestre 2012.


Come segnalavamo (Qualenergia.it, Come sarà il 2012 dell’industria fotovoltaica), nonostante la concorrenza dei moduli convenzionali in silicio cristallino a prezzi stracciati, il film sottile, specie per le tecnologie CIGS/CIS e CdTe dovrebbe avere buone possibilità di crescita nell’anno appena iniziato, anche grazie al miglioramento delle efficienze.