Il roadshow di Q-Cells in Italia per presentare i nuovi moduli FV

CATEGORIE:

Si è appena conclusa la parte italiana del roadshow di Q-Cells per presentare la nuova generazione di moduli fotovoltaici dell'azienda tedesca. Incontrati partner e clienti a bordo di un camion personalizzato utilizzato come show-room mobile. La responsabile marketing, Cristiana Piraino, ci racconta come è andata.

ADV
image_pdfimage_print

Si conclusa la parte italiana del roadshow di Q-Cells. Per presentare loro la nuova generazione di moduli fotovoltaici, Q-Cells ha incontrato clienti e partner in giro per lo stivale a bordo di un camion personalizzato utilizzato come show-room mobile, un mezzo ideato dal designer tedesco Luigi Colani, coniugando elementi futuristici in una struttura aerodinamica in grado di ridurre il consumo di carburante fino al 25% rispetto a un veicolo della stessa portata (vedi immagine).


Insieme a una barra alimentata da energia solare e a una terrazza sul tetto del veicolo, il truck ospitava al proprio interno i nuovi prodotti Q-Cells quali i moduli fotovoltaici cristallini Q.PRO e Q.PEAK e i moduli fotovoltaici della famiglia Q.SMART CIGS, composta da prodotti a film sottile. In occasione del roadshow, sono state fornite ai partner sessioni di training per installazioni sicure dei sistemi Q-Cells e tutte le necessarie informazioni di supporto relative ai prodotti della casa madre.


Abbiamo chiesto a Cristiana Piraino,  marketing manager di Q.Cells International Italia alcune informazioni su questo tipo di promozione e comunicazione con i clienti.


Dottoressa Piraino, qual è stato il bilancio del tour?


Il Q-Cells Solar truck tour è stato un successo: quattro tappe in tutto – Gonzaga, Jesi, Perugia e Vicenza – dove sono stati situati altrettanti grandi distributori di moduli fotovoltaici. Siamo contenti dei risultati raggiunti da questa iniziativa, che ci ha consentito di rafforzare ulteriormente le sinergie con i nostri partner, ovvero l’ossatura di Q-Cells in Italia e componente fondamentale della nostra strategia di rafforzamento sul territorio italiano. La partecipazione è stata importante per qualità e quantità. Il solar truck tour è stata un’esperienza coinvolgente e utile visto che abbiamo potuto essere vicini ai nostri installatori in modo concreto, offrendo loro un’esperienza formativa che ha permesso di mostrare la qualità e le caratteristiche della nuova generazione di prodotti Q-Cells: i moduli fotovoltaici cristallini Q.PRO e Q.PEAK e i moduli fotovoltaici della famiglia Q.SMART CIGS, composta da prodotti a film sottile.


Che caratteristiche hanno questi nuovi prodotti?


La nuova generazione di moduli fotovoltaici è caratterizzata da un maggiore livello di efficienza e dal nuovo sigillo di qualità “Q-CELLS YIELD SECURITY”. Questi moduli fotovoltaici cristallini sono dotati dell’innovativa tecnologia APT (Anti PID Technology, che previene il degrado indotto della produttività della cella, ndr), un innovativo controllo di qualità Hot-Spot Protect (HSP) per la protezione contro i fenomeni hot-spot (surriscaldamento della cella che occorre quando una parte è ombreggiata, ndr) e la possibilità di essere tracciati attraverso l’intera catena del valore grazie al codice individuale Tra.QTM, realizzato con tecnologia di incisione laser.


Si è trattato dunque di un evento formativo per installatori e distributori …


Sì, mediante questo roadshow l’azienda ha voluto attivamente supportare i propri clienti nella vendita e nell’installazione dei moduli fotovoltaici Q-Cells. Questa iniziativa è parte integrante di una nuova strategia di marketing volta a fornire un solido posizionamento del brand sul mercato. Anche per questo nel corso del tour abbiamo voluto dare ampio spazio alle domande tecniche legate ai progetti.


Quali sono i vostri partner principali che hanno partecipato al tour?


Durante i cinque giorni di tour abbiamo incontrato a Gonzaga (MN) Coenergia, nostro partner strategico per il nord Italia, area in forte sviluppo e che ci permetterà di aprire nuove opportunità di business; la tappa di Jesi (Ancona) ci ha consentito di conoscere una realtà molto vivace e all’avanguardia rappresentata da Energy Resources, che si posiziona sul mercato in maniera forte e consolidata; a Perugia abbiamo incontrato Test Energia, un’azienda che sta registrando degli interessanti ritmi di crescita e, per finire, a Vicenza abbiamo incontrato Sistema Fenice, un distributore particolarmente dinamico in un territorio dalle grandi potenzialità quale il Triveneto. Ora passeremo il testimone ai colleghi tedeschi che, a partire dal 20 luglio, proseguiranno il tour che poi giungerà successivamente in Francia e Belgio – sempre con l’obiettivo di garantire installazioni dei sistemi Q-Cells professionali e sicure, elevati rendimenti e qualità al 100%.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti