Mai il solare aveva inciso così tanto nel mix elettrico di un paese come è accaduto ad aprile in Spagna. Una fetta del 4,2% pari a 809,4 gigawattora per una domanda complessiva di 19.272 GWh. Lo fanno notare (pdf) le associazioni di settore spagnole, sottolineando gli ultimi dati pubblicati dall’operatore della rete Red Eléctrica de España (Ree): il dato di aprile supera nettamente il precedente primato risalente a giugno 2010 quando il solare aveva toccato il 4% della produzione totale.


Anche se il dato non è disaggregato, il merito soprattutto, fanno notare le associazioni, è del fotovoltaico (3.833 MW di potenza installata), mentre il termodinamico, pur in crescita, ha ancora un ruolo minoritario (800 MW allacciati).