Fondo Sviluppo Energia, il fondo di private equity dedicato alle energie pulite

CATEGORIE:

Con una dotazione di 25 milioni di euro è operativo lo strumento d'investimento dedicato alle imprese del settore dell'energia rinnovabile con l'obiettivo di offrire loro uno strumento per investimenti nella varie filiere. Promosso e gestito da Centrobanca Sviluppo Impresa Sgr e sponsorizzato da Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

ADV
image_pdfimage_print

Da ottobre è formalmente operativo il Fondo Sviluppo Energia, uno strumento d’investimento, autorizzato dalla Banca d’Italia nel luglio 2010, promosso e gestito da Centrobanca Sviluppo Impresa Sgr e che ha come sponsor la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Il fondo ha una dotazione iniziale di 25 milioni di euro ed è specializzato in investimenti nella filiera dell’energia: non solo impianti di generazione, quindi, ma soprattutto imprese di piccole e medie dimensioni specializzate nella ricerca e produzione di tecnologia per un mercato che si conferma essere uno dei settori a maggiore crescita dell’industria mondiale.

Dal 2005 al 2009 gli investimenti globali nel settore sono aumentati del 125% e i soli investimenti primari (cosiddetti Greenfield, IG) hanno raggiunto i 162 miliardi di dollari Usa: un valore che per il secondo anno consecutivo dimostra essere superiore agli investimenti in energie tradizionali. Il dato sale a 223 miliardi di dollari, includendo anche gli investimenti in aziende già operative attraverso operazioni di acquisizione e fusione.

“Circa un terzo degli investimenti in Energie Rinnovabili ha luogo in Europa”, ha detto Francesco Silleni, Amministratore Delegato di Centrobanca Sviluppo Impresa Sgr, e aggiunge “investiremo in imprese italiane interessate a cogliere il trend di mercato per crescere, anche attraverso acquisizioni, e affermare tecnologie al servizio di un settore destinato a restare trainante per l’economia”.

Centrobanca Sviluppo Impresa SGR ha maturato un’ampia esperienza nella gestione di partecipazioni di private equity contribuendo sempre attivamente allo sviluppo delle società partecipate. Tra le partecipazioni (alcune cedute) curate in passato da Centrobanca Sviluppo Impresa Sgr rientrano: IW Bank, Istituto Clinico Humanitas, Bouty, Radici Film, Gruppo Pellegrini, Prototipo Spa, Pama Spa, Gatto Group.

“Come indicato nel Documento Programmatico Previsionale 2011, approvato dal Consiglio Generale il 26 ottobre scorso, la Fondazione è consapevole che in questo momento di crisi i suoi interventi devono stimolare lo sviluppo del territorio – commenta Ezio Falco, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo – e considera tra le azioni prioritarie quelle finalizzate a promuovere l’economia verde. In tale prospettiva l’adesione a questo fondo – con un investimento di 25 milioni di euro – mira a favorire lo sviluppo sul territorio provinciale di aziende che investano in tecnologie per il risparmio energetico e nella produzione da fonti rinnovabili”.


Centrobanca
Francesco Mascolo
Tel 02 77814213 – 335 7819842
[email protected]  

Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
Comunicazione: 0171 452771 – [email protected]

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti