Solarecentury, l’accoppiata fotovoltaico ed efficienza energetica

CATEGORIE:

A Vimercate, Solarecentury ha contribuito alla realizzazione di un impianto di tegole fotovoltaiche di 3,7 kWp presso un'abitazione privata che è stato poi abbinato ad un intervento di isolamento con prestazioni energetiche complessive dell'edificio pari al 17,8%, con una riduzione dei consumi di circa il 20%.

ADV
image_pdfimage_print

Solarcentury ha descritto l’esempio di un intervento di integrazione architettonica totale del fotovoltaico per una singola abitazione familiare. Il progetto consentirà ai committenti di diminuire i consumi energetici complessivi di circa il  20%. Nello specifico l’installazione, realizzata da Solarcentury, è composta da 72 tegole solari fotovoltaiche architettonicamente integrate C21e da 52 Wp (nella foto), per un totale di 3,744 kW, che produrranno circa 3.900 kwh/anno. L’intervento genererà un ricavo annuo di 1.720 euro, a cui si aggiunge il risparmio in bolletta di 700 €/anno. L’investimento si ripagherà in meno di 10 anni.

Oltre al sistema fotovoltaico, il titolo dell’abitazione, il signor Francesco Magni ha deciso di intervenire anche sull’isolamento dell’edificio, realizzando un cappotto di 6 cm in facciata e posando un pannello da 8 cm sul tetto.

Nel complesso, gli interventi realizzati, sulla base del risultato della certificazione energetica, hanno determinato un miglioramento delle prestazioni energetiche complessive dell’edificio del 17,8%, ovvero consentiranno una riduzione dei consumi di quasi il 20%: si passerà infatti da un consumo di 169,26 kWh/m² anno a 139,59 kWh/m² anno, a installazione conclusa. Migliorata anche l’efficienza media del riscaldamento che salirà da 81% a 84%.

“Il progetto che abbiamo appena terminato a Vimercate è interessante per due ordini di ragioni – ha commentato Mario Micali, Country Manager di Solarcentury in Italia. In primo luogo testimonia una tendenza in atto in Lombardia, dove un numero sempre maggiore di persone sceglie il fotovoltaico; secondo dati recentemente presentati della Camera di commercio di Milano e dell’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano, infatti, la Lombardia è la regione leader in Italia per numero d’impianti fotovoltaici, soprattutto nel mercato residenziale (circa il 95% delle installazioni attive nell’area). Si tratta di progetti sempre più raffinati e complessi che puntano a raggiungere vere e proprie eccellenze, come nel caso dell’abitazione del signor Magni. In secondo luogo, questa installazione dimostra che gli interventi per raggiungere l’efficienza energetica danno ottimi risultati anche su edifici già esistenti, non solo su abitazioni di nuova costruzione”.

“Il nostro impianto è connesso alla rete da due mesi e ha prodotto quasi 900 kWh, quindi è perfettamente allineato alle aspettative – ha aggiunto Francesco Magni, proprietario dell’abitazione. La decisione di rendere la nostra casa energeticamente efficiente nasce dalla volontà di diventare autosufficienti da un punto di vista energetico, sfruttando le migliori soluzioni presenti sul mercato e gli incentivi disponibili, con un occhio di attenzione all’ambiente. Non bisogna dimenticare, infine, che questi interventi danno diritto anche a interessanti tariffe con il Conto Energia“.

L’installazione, realizzata in due settimane da Bruscaini Impianti – installatore di fiducia di Solarcentury a Milano – ha sfruttato appieno la flessibilità della tegola fotovoltaica C21e che ha permesso di installare su una superficie piccola e complicata una potenza maggiore rispetto a quella consentita dai moduli fotovoltaici tradizionali.

Per informazioni: Solarcentury

 

7 ottobre 2010

 

 

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti