Silfab SpA, multinazionale italiana specializzata in prodotti e sistemi integrati che abbracciano l’intera filiera del fotovoltaico, sta realizzando a tempo record il progetto, già annunciato a giugno scorso, per la realizzazione di un impianto produttivo di moduli fotovoltaici in Ontario (Canada) con una capacità annua che sarà a pieno regime di 180 MW e un investimento complessivo, per la prima fase, di 11 milioni di euro.

A tal proposito è stata fondata, Silfab Ontario Inc., società canadese controllata al 100% dalla holding internazionale di Silfab, ed è stata definita la sede produttiva da più di 10.000 mq a Mississauga, una delle principali zone industriali del Sud Ontario.
E’ inoltre di questi giorni l’annuncio dell’ampliamento della propria area di business anche a partnership OEM nei confronti di società internazionali del settore che vogliano entrare nel mercato dell’Ontario. Come previsto, Silfab Ontario si appresta ad avviare i primi 60 MW di capacità produttiva nei primi mesi del 2011 e a raggiungere i 180 MW entro il 2012.

La produzione Silfab di propri moduli ad alta efficienza in silicio mono e multi cristallino assorbirà oltre la metà della capacità produttiva, mentre il resto sarà destinato a partner OEM che vogliano soddisfare la domanda in rapida crescita del mercato fotovoltaico dell’Ontario in conformità con i requisiti fissati dal governo locale che impone, per l’accesso agli incentivi, la produzione “Made in Ontario”. I partner OEM potranno contare sull’esperienza trentennale del team di Silfab nella produzione di moduli fotovoltaici e in un processo certificato che garantisce il pieno rispetto dei criteri stabiliti dal “Ontario Feed-In-Tariff Law”.

“Silfab Ontario è per noi una preziosa occasione per esportare la nostra consolidata esperienza in un mercato che ha invece appena cominciato il suo sviluppo – precisa Franco Traverso Presidente e AD di Silfab SpA e di Silfab Ontario Inc.- La nostra decisione di dedicare parte della produzione ai contratti di fornitura OEM intende rispondere alle esigenze di tutte quelle aziende che vogliono sostenere l’intenzione del governo locale di fare dell’Ontario la punta di diamante delle energie rinnovabili del paese, ma che non possono impegnare risorse su impianti di produzione locale”.

L’insediamento produttivo, completamente automatizzato e dotato delle più avanzate tecnologie, impiegherà a pieno regime circa 200 addetti qualificati e si avvarrà delle competenze strategiche e produttive dei partner e soci di Silfab, quali Pan Asia Solar Ltd. (PAS) e Sino-American Silicon Products Inc. (SAS) che operano nella filiera produttiva a partire da lingotti e wafer sino alle celle.
La società canadese vedrà quindi garantito non solo l’approvvigionamento delle celle, ma anche l’elevato standard qualitativo delle stesse lungo l’intera filiera. Ciò consentirà a Silfab Ontario di offrire prodotti competitivi a prezzi controllati e stabili, al riparo da speculazioni e andamenti altalenanti del mercato.

“Siamo in attesa di installare entro i prossimi mesi la prima linea di produzione – ha commentato Traverso – e all’inizio dell’autunno procederemo con la formazione tecnica dei primi 70 addetti presso Solaris d.o.o., società croata di produzione di moduli di cui sono stato il fondatore 10 anni fa”.

I moduli fotovoltaici prodotti da Silfab Ontario, composti da 60 e 72 celle ad alta efficienza in silicio mono e multi cristallino e con una potenza fino a 300 Wp, sono indicati per applicazioni su copertura e a terra. I moduli Silfab hanno già ricevuto le certificazioni UL e ULC dalla Canadian Standards Association (CSA) e sono testati per resistere a condizioni climatiche estreme, come grandine da 25 mm di diametro e 83 km/h di velocità, temperature fino a -40°C (-40°F) e vento fino a 130 km/h.

Grazie alla partnership con ESPE SpA di Padova, la società ha anche ottenuto la licenza in esclusiva per assemblare e distribuire in Canada e negli Stati Uniti i sistemi di inseguimento solare mono-assiale che, già utilizzati in più di 70 MW di impianti in tutta Europa, hanno dimostrato un aumento della produttività energetica pari al 25-30% rispetto ai sistemi fotovoltaici fissi.

SILFAB SpA
Silfab SpA è una società che opera nell’intera filiera del fotovoltaico, dal polysilicon ai wafer fino alle celle, ai moduli ed infine alla realizzazione di impianti e parchi solari chiavi in mano. Fondata dal pioniere del fotovoltaico italiano, Franco Traverso, Silfab conta sull’esperienza commerciale e tecnologica di due partner internazionali, Pan Asia Solar Ltd. (PAS) e Sino-American Silicon Product Inc. (SAS). SAS è un’azienda taiwanese che dal 1981 produce lingotti e wafer di silicio per i mercati asiatici, americani ed europei. Pan Asia Solar Ltd. è una società privata di investimenti con sedi a New York, Hong Kong e Londra, attiva nel settore delle energie rinnovabili, con un team che vanta una specifica esperienza di oltre 25 anni nel solare fotovoltaico.
Attraverso la sua affiliata Sunrise Global Solar Energy, PanAsia è inoltre impegnata nella produzione di celle solari in silicio cristallino ad alta efficienza di conversione.

Silfab è attualmente impegnata nella costruzione di una pipeline di 100 MW in Italia e in Europa centrale costituita da impianti FV da 1 a 5 MW. Recentemente Silfab ha lanciato le nuove serie di moduli fotovoltaici, SLA e SLG in mono e policristallino, con una potenza fino a 300 Wp, progettati per ottimizzare il rapporto rendimento/superficie. La nuova serie di moduli SILUX è invece progettata per l’applicazione in serre agricole con un grado di trasparenza superiore al 20% rispetto agli standard sul mercato.

L’iniziativa in territorio canadese, con la costituzione di Silfab Ontario Inc. rientra nell’ambito delle attività di sviluppo internazionale ed intende rispondere concretamente alla crescente domanda del mercato canadese. Silfab ha sedi a Padova e New York.

SILFAB ONTARIO Inc.
Silfab Ontario Inc. è una società fondata nel 2010 e controllata al 100% da Silfab International BV (Olanda), holding che gestisce le attività estere di Silfab SpA. La società sta avviando in Ontario (Canada) una linea altamente automatizzata di produzione di moduli fotovoltaici per una capacità produttiva di 180 MW da realizzare in due fasi, i primi 60 MW tra fine 2010 e primi mesi del 2011 e i restanti entro il 2012. Ha sede legale a Toronto e sede produttiva a Missisauga. 

 

7 settembre 2010 

Vuoi ricevere la Newsletter quindicinale di Qualenergia.it? Iscriviti