Il modulo Solarday PX60 (foto a destra), con garanzia di riproducibilità non inferiore al 90% dopo 10 anni e all’80% dopo i 25 anni, è un prodotto garantito per 10 anni da difetti di fabbricazione. Grazie a un intenso lavoro di ricerca e ad una continua evoluzione del processo produttivo, i moduli solari policristallini Solarday raggiungono uno standard qualitativo straordinario e un rendimento notevolmente elevato. Affidabilità ed eccellenza di un prodotto riconosciuto in tutto il mondo, tra cui un mercato nuovo come la Slovenia.

Il modulo PX60 è stato infatti il prescelto per la realizzazione del più grande impianto mai realizzato in questo paese: 1 MW di potenza installati nel Comune di Kidricevo (foto in alto). L’impianto, realizzato nell’ambito di un progetto di bonifica, rientra nel nuovo piano energetico nazionale per la promozione delle energie rinnovabili. La stima di producibilità ammonta a 1.095.000 kWh/anno, evitando l’emissione in atmosfera di 580 ton/anno di CO2.

Solarday ha chiuso il 2009 con un fatturato di 61 milioni di euro e una produzione di 145mila moduli fotovoltaici. Con una capacità produttiva nominale di 60 MW lo stabilimento, sorto nel 2006 a Mezzago, nei pressi di Milano, rappresenta una delle maggiori realtà industriali d’Italia in campo fotovoltaico, sia per tipologia di prodotto che per tecnologia di processo e impegna circa 130 lavoratori tra collaboratori, impiegati e operai.

Una linea di produzione completamente automatizzata che oggi produce circa 250mila moduli fotovoltaici in silicio policristallino. Le attività di produzione controllo qualità e ricerca sono coordinate da un team di tecnici specializzati con oltre 20 anni di esperienza nel settore che, anche con l’ausilio di avanzate attrezzature di produzione hanno consentito a Solarday di ottenere la certificazione, da parte dell’ente tedesco TpV, secondo standard IEC 61215-Ed.2 per i propri prodotti e per il processo di produzione.

I prodotti Solarday sono inoltre certificati IEC EN 61730 1 -2, e l’azienda è certificata ISO 9001-2008e OHSAS18001-2007.

Per informazioni: www.solarday.it

 

1 settembre 2010

 

 

 

Vuoi ricevere la Newsletter quindicinale di Qualenergia.it? Iscriviti