Le pompe di calore ad assorbimento Robur per il terziario

CATEGORIE:

Un video di presentazione sulle pompe di calore ad assorbimento Robur GAHP rivolte al mercato del terziario. I vantaggi in termini energetici, le agevolazioni, l'utilizzo per il condizionamento degli ambienti.

ADV
image_pdfimage_print

Segnaliamo un video sui  vantaggi delle pompe di calore ad assorbimento Robur per l’utenza terziaria. In sintesi questi possono essere così indentificati:

  • riscaldando con le pompe di calore ad assorbimento ROBUR GAHP (Gas Absorption Heat Pumps), ogni anno si risparmia fino al 40% sulle spese di riscaldamento rispetto alle caldaie a condensazione, grazie all’utilizzo fino al 40% di energie rinnovabili (geotermica, aerotermica, idrotermica);
  • sono detraibili al 55% (Finanziaria);
  • sono inoltre ammissibili anche ad altre agevolazioni nazionali (90% di riduzione delle imposte di consumo sul gas metano per molte categorie di attività del terziario quali, ad esempio, esercizi di ristorazione e impianti sportivi) e regionali e/o provinciali (per esempio il bando “Innovazione ed efficienza energetica” di Regione Lombardia);
  • le pompe di calore ROBUR GAHP consentono, oltre che riscaldare e produrre acqua calda sanitaria, di condizionare, sempre a metano, riducendo fino all’86% il fabbisogno di energia elettrica rispetto ai condizionatori elettrici;
  • sono ecologiche perché ogni pompa di calore ROBUR permette di risparmiare 4,2 tonnellate di anidride carbonica e 1,6 Tonnellate Equivalenti di Petrolio (TEP) ogni anno.

Per ulteriori informazioni sulle pompe di calore ad assorbimento e per conoscere le utenze del terziario che già hanno adottato tale soluzione: www.roburperte.it/casi-studio/del-terziario/

 

 

30 agosto 2010

Vuoi ricevere la Newsletter quindicinale di Qualenergia.it? Iscriviti

 

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti