Quasi tutti i paesi europei hanno compreso il potenziale del FV e si sono attivati per implementare politiche e incentivi per favorire lo sviluppo di questo settore. Esistono, tuttavia, degli ostacoli, soprattutto di natura burocratica, le cosiddette barriere non tecniche, che impediscono o rallentano lo sviluppo del mercato fotovoltaico.

Il progetto PV Legal, un’iniziativa co-finanziata dal programma Energia Intelligente Europa (EIE) della Commissione Europea, ha pubblicato un database on line in cui è possibile trovare un elenco degli ostacoli burocratici all’installazione di impianti fotovoltaici di 12 paesi partner del progetto. Il database, lanciato dal Consorzio PV Legal, è on line dal 17 maggio 2010 e raccoglie i risultati di sei mesi di ricerca nei 12 paesi europei partner del progetto (Bulgaria, Germania, Francia, Grecia, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca, Gran Bretagna).

L’utente che si collegherà al sito internet PV Legal, infatti, potrà usufruire di un’analisi dettagliata su costi e passaggi da sostenere per rispettare gli obblighi burocratici e amministrativi legati alla realizzazione degli impianti fotovoltaici. In ognuno dei 12 paesi è stata svolta un’analisi secondo tre segmenti realizzativi:

  • impianti residenziali su tetto
  • impianti su edifici commerciali
  • grandi impianti a terra

Per ogni tipologia di impianto sono stati identificati e descritti in dettaglio i processi necessari alla sua realizzazione e sono state raccolte informazioni su tempi di attesa, durata e costi amministrativi. Il progetto PV Legal raggruppa 13 associazioni nazionali tra cui Assosolare, l’Associazione Nazionale dell’Industria Solare Fotovoltaica, responsabile della parte italiana della ricerca, l’Associazione dell’Industria Fotovoltaica Europea (EPIA) ed Eclareon (management).

PV Legal vuole essere uno strumento utile agli attori del mercato fotovoltaico e ai decisori politici che possono avere un panorama riguardante il proprio paese e un confronto con la situazione presente negli altri paesi europei. Il prossimo passo programmato da PV Legal è la creazione di un Advisory Paper, ovvero forum e incontri dove decisori politici e operatori di rete dei principali mercati europei del FV potranno confrontarsi.

 Il database di PV LEGAL è accessibile gratuitamente al link: PV Legal.

 

19 maggio 2010