Incentivi ai Comuni liguri per rinnovabili ed efficienza

  • 7 Settembre 2009

CATEGORIE:

Contributi fino all'80% per impianti rinnovabili con potenze non superiori ai 20 kW e per interventi di incremento dell'efficienza energetica su impianti e/o sulle strutture edilizie. Risorse complessive per 5 milioni di euro. Scadenza entro il 31 ottobre.

ADV
image_pdfimage_print

La Giunta regionale della Liguria, con la delibera n.784 del 12 giugno 2009, pubblicata sul BURL Parte II dell’8 luglio 2009, ha approvato il bando “Efficienza energetica e produzione di energia da fonti rinnovabili” – Enti pubblici, che è riferito alla realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di potenza non superiore ai 20 kW e agli interventi per l’incremento dell’efficienza energetica riguardanti impianti e/o sulle strutture edilizie.

Il bando, realizzato in attuazione dell’azione 2.1 del Por 2007-2013 asse 2 – Energia, destina risorse per un totale di 5.000.000 di euro.
Gli interventi ammessi a finanziamento devono essere realizzati nei Comuni inseriti nelle zone indicate dal Piano regionale di risanamento e tutela della qualità dell’aria e per la riduzione dei gas serra, adottando piani e programmi per il miglioramento della qualità.

Come detto sono ammissibili gli interventi:
a) di realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di potenza non superiore ai 20 kW;
b) interventi finalizzati all’incremento dell’efficienza energetica riguardanti interventi su impianti e/o strutture edilizie.

Il contributo è concesso entro i limiti delle risorse finanziarie disponibili, e consiste in un finanziamento a fondo perduto, nella misura massima dell’80% della spesa ammessa. Non può comunque essere richiesto per ciascun Ente richiedente un contributo complessivo superiore a 1.000.000 di euro anche nel caso di finanziamenti concessi per più interventi.
Nel caso in cui un Ente pubblico intenda proporre più di una domanda deve presentare un unico plico (contenente le singole domande).
La singola domanda o l’eventuale plico devono essere trasmessi a partire dal 1° settembre fino al 31 ottobre 2009 secondo le modalità indicate nel bando (pdf).

Per ulteriori informazioni e per gli allegati: Regione Liguria 

7 settembre 2009

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti