Lombardia, contributi a solare termico e solar cooling

  • 28 Agosto 2009

CATEGORIE:

Con uno stanziamento di oltre 1,4 milioni di euro e un contributo del 50% la Regione Lombardia favorisce la realizzazione di impianti solari termici su edifici pubblici anche per la climatizzazione estiva . Il bando sarà aperto da settembre e fino ad esaurimento fondi.

ADV
image_pdfimage_print

La Giunta della Regione Lombardia ha varato un nuovo bando per incentivare l’installazione di impianti solari termici su immobili di proprietà pubblica che sarà aperto da settembre 2009 (data di pubblicazione sul BURL). I contributi sono a sportello fino ad esaurimento fondi (cioè l’assegnazione dei contributi avverrà senza scadenze, fino a esaurimento delle risorse secondo l’ordine cronologico di registrazione sul sistema telematico).

In sintesi il bando (DGR n. 9955 del 29-07-2009pdf) stanzia 1.417.912 euro per incentivare l’installazione di impianti per la produzione di energia da fonte solare per uso termico al servizio di immobili di proprietà pubblica.
Ai contributi potranno accedere: Comuni, Comunità Montane e loro Consorzi e Associazioni, ALER e Fondazioni Pubbliche per installare su immobili pubblici impianti con producibilità uguale o superiore a 10.000 kWh/anno con collettori tradizionali e anche con macchine per la climatizzazione estiva, solar cooling.

L’agevolazione sarà pari al 50% dei costi di realizzazione dell’impianto e avrà una soglia massima di 50.000 euro per domanda (60.000 se l’impianto è adatto anche alla climatizzazione estiva). Per i Comuni con meno di i 3mila abitanti o per le Comunità montane con meno di 5mila abitanti la cifra salirà a 60.000 euro di tetto massimo (70.000 se l’impianto è adatto anche alla climatizzazione estiva).

Per accedere ai contributi: http://www.ors.regione.lombardia.it/cm/bandi.jhtml (sezione “Energia”)
Consultare qui l’elenco degli installatori autorizzati presente nel sito stesso, contattare e quindi affidare a uno di essi l’incarico per la prenotazione e l’assegnazione del contributo, con la realizzazione “chiavi in mano” dell’impianto.

28 agosto 2009

 

 

 

  

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti