L’Europa per il futuro

  • 14 Marzo 2007

CATEGORIE:

La Commissione Europea invita ad una consultazione pubblica tutti gli operatori interessati a esprimere un parere sulle tecnologie energetiche del futuro

ADV
image_pdfimage_print
La Commissione Europea invita ad una consultazione pubblica tutti gli operatori interessati ad esprimere un parere sui contenuti del prossimo “Piano strategico europeo per le tecnologie energetiche” (Piano SET) presentato a gennaio in una comunicazione..
A questo scopo è possibile compilare un questionario presente on line entro il 13 maggio. La consultazione arriva quasi in concomitanza delle conclusioni del Consiglio Europeo del 9 marzo che hanno chiesto un impegno forte per i paesi dell’Unione in tema di energie rinnovabili e di riduzione dei gas serra.

Il piano SET guarda all’intero processo di innovazione, dalla ricerca di base fino all’adozione da parte del mercato delle diverse tecnologie energetiche, contemplando la cooperazione tra partner internazionali in materia di ricerca e sviluppo. L’obiettivo è quello di sviluppare il Piano SET già entro quest’anno e di costruire la nuova politica energetica dell’UE basandola su tre pilastri fondamentali: competitività europea, cambiamenti climatici e sicurezza degli approvvigionamenti.
Una nuova politica sull’energia deve però nascere da una visione comune e globale, che impegni tutte le parti interessate. Il progetto – si dice nella comunicazione – deve essere ambizioso per quanto riguarda gli obiettivi, ma realistico e pragmatico per ciò che concerne le risorse.
Il Piano quindi dovrà individuare le tecnologie idonee a questa transizione energetica e gli strumenti più adatti in grado ad accelerare il loro accesso al mercato.

Lo spirito della consultazione si fonda proprio su questi aspetti, in modo da ottenere contributi qualificati per definire, già in questo suo stadio iniziale, i prossimi contenuti del Piano.

12 marzo 2007

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti