Questo articolo sviluppa un’analisi empirica dei trend e delle prestazioni del mercato delle ESCO statunitensi. L’articolo parte da una valutazione della dimensione complessiva del mercato che stima pari a 2 miliardi di dollari e costruisce un database di 1500 progetti di ESCO. Da questa prima analisi vengono identificati i mercati, le caratteristiche dei progetti, i risparmi energetici e i benefici economici agli utenti finali.

 
Uno dei principali risultati che emerge è che l’attività delle  ESCO è concentrata in Stati con forte attività economica e supporto politico. I progetti si collocano per le strutture edilizie su 150-200 Mj per metro quadrato all’anno e prevedono mediamente un tempo di ritorno economico semplice pari a sette anni per i clienti istituzionali e tre anni nel settore privato. Dall’analisi delle condizioni di sviluppo delle ESCO in vari Stati si giunge alla conclusione che politiche di supporto, finanziario e non, sono importanti per rendere il settore dei servizi energetici interessante soprattutto per grandi clienti industriali e del terziario.

 
Charles Goldman, Nicole Hopper, Julie Osborn, LBNL and Terry Singer, NAESCO – Environmental Energy Technologies Division, gennaio 2005, testo in inglese

 

21 aprile 2006