Buco dell’ozono, uragani, inondazioni, frane, terremoti: negli ultimi anni tutti abbiamo assistito ad un aumento vertiginoso di manifestazioni climatiche “estreme” a livello globale, che non ha mancato di generare in molti di noi qualche preoccupazione.

Evitando i tecnicismi del lessico scientifico, Dinyar Godrej affronta il tema del cambiamento climatico e del suo impatto sugli esseri umani, sugli animali e sugli ecosistemi, per un verso invitandoci a una maggiore consapevolezza dell’ambiente che ci circonda anche nella nostra vita quotidiana, e per l’altro proponendo alcune soluzioni politiche a livello globale. Un bel libro pubblicato da Carocci.

19 giugno 2006

RC