Le biomassa avranno sicuramente un ruolo importante nella lotta ai cambiamenti climatici e daranno un notevole contributo allo sviluppo delle energie rinnovabili. Perché questo avvenga nel modo più sostenibile possibile, esiste la necessità di assicurare il mantenimento della biodiversità, in quanto l’utilizzo della biomassa potrebbe aumentare la pressione sugli ecosistemi. In altre parole, una ottimizzazione di tutti i processi legati all’utilizzo della biomassa, potrà contribuire alla riduzione dei gas serra.

Il documento in oggetto fornisce un supporto alla creazione di linee guida e standard ecologici comuni per la generazione di elettricità da biomassa.

Dopo una rassegna della letteratura in materia, il documento fornisce un interessante confronto dei vari standard che, in molti paesi europei ed extra-europei, sono già in vigore. Nel tentativo di armonizzare le varie esperienze internazionali, si propongono infine undici criteri per la selezione delle biomasse adatte alla generazione elettrica. Criteri che tengono conto del tipo di semi utilizzati, della provenienza, della tipologia, della modalità di coltivazione e trasporto.

15 giugno 2006