Quando l’atomo è nascosto

  • 30 Marzo 2006

CATEGORIE:

Il rapporto sul materiale fissile "clandestino"

ADV
image_pdfimage_print

In questo rapporto, aggiornato annualmente, si stimano le quantità di materiali fissili non irraggiati – non usati come combustibile – presenti nei Paesi nucleari “de facto” e dunque al di fuori delle cinque potenze nucleari ufficiali. I Paesi nucleari di fatto sono Israele, India, Pakistan, Sudafrica e la Corea del Nord (DPRK).

Si tratta delle quantità di materiali nucleari utilizzabili per scopi militari totali, provenienti dai programmi civili stimati al 2003. Si tratta complessivamente di poco più di una tonnellata di Plutonio (concentrata in Israele e India) e di poco meno di 2 tonnellate di Uranio altamente arricchito oltre metà del quale in Pakistan.

 

ISIS, giugno 2005, 3 pagine, testo in inglese

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti