Lo stato dell’arte del rifiuto

  • 24 Marzo 2006

CATEGORIE:

Lo stato dell'arte del rifiuto

ADV
image_pdfimage_print
Il documneto di riferimento finale del gruppo di lavoro dell’IPPC (Integrated Prevention Pollution Control) costituisce una rassegna aggiornata dello stato dell’arte delle tecnologie di trattamento dei rifiuti, dei loro effetti ambientali, degli standard e delle misure necessarie per migliorarne il livello qualitativo.
Il rapporto presenta numerose tecnologie di trattamento, in primo luogo destinate al recupero e riciclo sia di rifiuti urbani che speciali: recupero olii esausti, recupero solventi, riciclo materiali inorganici, rigenerazione acidi e basi, recupero catalizzatori, trattamento chimico-fisico, stoccaggio e trattamenti biologici.
I trattamenti biologici sono tra le tecnologie più rilevanti analizzate e in particolare vengono considerati i trattamenti meccanico-biologici e i trattamenti di digestione anaerobica applicati anche ai rifiuti urbani
 
Draft Reference Document on the Best Available Techniques for Waste Treatments Industries – IPPC, rapporto finale maggio 2005, 622 pagine
Il documento è in inglese
 
 
Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti