Questo documento di lavoro è stato preparato per fornire elementi utili a valutare il possibile ruolo delle tecnologie del carbone pulito nell’ambito delle strategie di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra. Poiché i Paesi emergenti – come la Cina – fanno e faranno un grande ricorso al carbone come fonte di energia usando uno standard tecnologico il trasferimento in questi Paesi delle tecnologie di combustione del carbone ultrasupercritiche con efficienze di conversione elettrica più elevate può contribuire a ridurre le emissioni, in attesa di avere tecnologie affidabili per sequestrare e confinare la CO2.

Il vero ruolo delle tecnologie del “carbone pulito”, in sostanza, è quello di poter ridurre le emissioni di CO2 e degli altri inquinanti sostituendo impianti a carbone esistenti e nell’evitare che i paesi emergenti – che ancora non hanno alcun vincolo alle emissioni – continuino a costruire impianti tecnologicamente obsoleti.

Coal Industry Advisory, Board International Energy Agency, pagine 69