Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita

Uno Speciale dedicato a fare il punto sul nuovo quadro normativo nazionale per il recupero e il riciclo dei moduli fotovoltaici, su operazioni di smaltimento e di riciclo dei dispositivi, tracciabilità dei prodotti da parte dei consorzi e tutta la documentazione di cui gli impianti devono dotarsi. Il documento è stato curato da Stefano Notarnicola (Ambiente Italia srl).

pubblicato: 22 luglio 2013

Recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita

PER VISUALIZZARE LO SPECIALE (ANCHE PDF) DEVI ESSERE REGISTRATO A QUALENERGIA.IT

Sponsor della Pubblicazione: COBAT, PV Cycle Italia Srl, Consorzio ECO-PV, La mia energia Scarl, Consorzio Remedia, ERP Italia Srl, Consorzio Ecoped

Il punto sul nuovo quadro normativo nazionale per il recupero e il riciclo dei moduli fotovoltaici, su operazioni di smaltimento e di riciclo dei dispositivi, tracciabilità dei prodotti da parte dei consorzi e tutta la documentazione di cui gli impianti devono dotarsi. Il documento (28 pp.) è stato curato da Stefano Notarnicola (Ambiente Italia srl).

INDICE

  1. INTRODUZIONE
  2. LO STATO DI FATTO
  3. IL MERCATO DEL RICICLO DEI MODULI
  4. LO STORICO INSTALLATO
  5. ALLA SCOPERTA DEL SISTEMA DEI RAEE
  6. IL RUOLO DEL GESTORE DEI SERVIZI ELETTRICI
  7. IL QUADRO DI RIFERIMENTO ATTUALE
  8. DI COSA È FATTO UN MODULO
  9. I COMPONENTI VALORIZZABILI
  10. IL CdTe
  11. LE INIZIATIVE ITALIANE SUL TRATTAMENTO
  12. IL COSTO DI RICICLAGGIO
  13. CONCLUSIONI

A cura di Ing. Stefano Notarnicola, Ambiente Italia srl