Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

X-Hybrid il sistema di accumulo di Nuove Energie

X-Hybrid riduce al massimo la dipendenza dalle fonti fossili, ottimizzando il consumo solare e massimizzando gli apporti gratuiti provenienti dall’esterno
Azienda: 
NUOVE ENERGIE srl

I sistemi di accumulo di energia elettrica sono il completamento ideale dei sistemi che generano energia elettrica (cogeneratori e impianti fotovoltaici) nelle abitazioni monofamiliari. Quando l‘energia prodotta da questi sistemi è in eccesso, il sistema di accumulo si carica. Non appena serve nuovamente più energia, quella mancante viene fornita dalla batteria. L‘energia è così disponibile esattamente quando serve e la produzione efficiente di energia decentralizzata con gradi elevati di autoconsumo e autosufficienza diventa realtà.

 

Autoproduzione di energia per la pompa di calore e l‘auto elettrica
Una soluzione particolarmente efficiente dal punto di vista energetico è l‘abbinamento di impianto fotovoltaico, pompa di calore e accumulo elettrico, che consente di far funzionare la pompa di calore con l‘energia elettrica autoprodotta.
Questa tipologia d‘impianto consente di caricare anche la batteria di un veicolo elettrico con la corrente generata di giorno. I moderni accumuli elettrici hanno una durata particolarmente elevata e batterie particolarmente efficienti.

Funzionamento in sostituzione della rete
In caso di interruzione di corrente, il sistema di accumulo si attiva in sostituzione della rete e continua ad alimentare le principali utenze elettriche della casa.

Dispositivo per aumentare l‘autoconsumo all’interno dell’abitazione
X-Hybrid riduce al massimo la dipendenza dalle fonti fossili, ottimizzando il consumo solare e massimizzando gli apporti gratuiti provenienti dall’esterno. X-Hybrid è la migliore soluzione per incrementare i vantaggi provenienti da un impianto fotovoltaico, rendendo possibile l’utilizzo dell’energia solare indipendentemente dall’orario di utilizzo.
La logica di funzionamento prevede di dare priorità ai carichi, poi a stoccare energia
nella batteria e solo per ultima condizione l‘immissione in rete.

I vantaggi in breve:
• Sistema integrato per la gestione della batteria presente a bordo macchina
• Aumento dell’autoconsumo
• Funzione EPS in caso di blackout
• Possibilità di modificare le priorità di funzionamento in base alle esigenze del committente
• Installazione plug and play
• Garanzia sul prodotto valida 10 anni