Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Sunmodule Bisun di Solarworld AG

Il nuovo modulo solare bifacciale Bisun di Solarworld AG
Azienda: 
SolarWorld AG

Attivo su entrambi i lati, converte in energia elettrica la luce proveniente da tutte le direzioni. Questo garantisce fino al 25 % di rendimento in più per kWp installato.

Grazie alle più moderne tecnologie di lavorazione del vetro il nuovo modulo vanta una durata particolarmente lunga e un’elevata resistenza meccanica.

Le celle bifacciali utilizzate in questo modulo contribuiscono alla produzione di energia elettrica anche attraverso il loro lato posteriore attivo. La struttura bifacciale, che consente lo sfruttamento della luce su entrambi i lati del modulo, nasce dal perfezionamento della tecnologia della cella PERC, che utilizziamo da oltre 2 anni nella nostra produzione di serie.

Il modulo solare Bisun si distingue, inoltre, per una vita utile particolarmente lunga, grazie all’uso del vetro su entrambi i lati. La tecnologia vetro-vetro garantisce anche un’elevata resistenza meccanica e un ridotto degrado della potenza.

È particolarmente adatto per impianti in campo aperto e su tetti piani. Se montato su superfici tipo calcestruzzo chiaro o membrana bianca, la riflessione della luce sul modulo risulta maggiore, con conseguente aumento del rendimento energetico. Quanto più il fondo è chiaro, tanto maggiore sarà la potenza generata; ma anche su superfici non perfette quali prato, sabbia o lamiere grecate, il modulo bifacciale Bisun produce più potenza rispetto ai moduli standard.

Funzionamento del modulo solare Bisun

 

Scopri di più su Sunmodule Bisun.