Il Comune non ha i soldi? Può derogare dagli obblighi sull’energia rinnovabile

Una dirompente sentenza del Tar Piemonte potrebbe fare da apripista per altre simili interpretazioni: bastano impedimenti economici per un ente locale per non rispettare gli obblighi di integrazione delle rinnovabili negli edifici nuovi o sottoposti a ristrutturazioni rilevanti. E poi che fare per i costi di gestione?