Taglio retroattivo e spalma-incentivi: i sei effetti perversi

Il MiSE ventila per le rinnovabili uno spalma-incentivi obbligatorio: avrebbe effetti devastanti su occupazione, entrate fiscali, sistema bancario e credibilità internazionale, oltre che esporre il Governo a cause miliardarie. Eppure per mantenere la promessa di ridurre del 10% la bolletta delle PMI altre soluzioni non mancherebbero.