Rinnovabili in Spagna al 52% e allora scattano altri tagli retroattivi agli incentivi

A gennaio il 51,7% dell'elettricità spagnola è generata da rinnovabili, contribuendo a dimezzare il prezzo all'ingrosso e aggravando il crollo del termoelettrico. Gli operatori iberici di energia pulita però hanno poco da festeggiare: in arrivo l'ennesimo taglio retroattivo agli incentivi.