Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Sul risparmio energetico il testo condiviso per la nuova EED fissa un target 2030 del 32,5%, obiettivo non vincolante ma che sarà rivisto nel 2023. Secondo il regolamento per la governance, le bozze dei piani nazionali energia e clima al 2030 dovranno essere presentate entro quest’anno.
Le barriere protezioniste americane contro il made in China potrebbero tornare a colpire celle e moduli fotovoltaici, sommandosi a quelle entrate in vigore a febbraio. Vediamo come e perché.
Per gestire al meglio i propri impianti domestici di produzione di energia rinnovabile e per ottimizzare quindi l'autoconsumo e il risparmio economico che ne deriva ci sono...
Gli Stati membri dovranno recepire la direttiva Epbd entro 20 mesi e predisporre piani nazionali di lungo-termine con obiettivi intermedi al 2030 e 2040, defindendo indicatori per...
Come si pulisce il climatizzatore? Bisogna chiamare un tecnico o possiamo farlo da soli? Quanto costa l’intervento? Ci sono degli obblighi di legge? Abbiamo cercato di rispondere...
Siglato l’accordo per realizzare il super-parco solare di Talasol nella regione di Extremadura. Piena operatività attesa nel 2020 con una formula di contratto spot/hedge:...
Chi esegue in proprio lavori di recupero edilizio ha comunque diritto al bonus ristrutturazioni? Il chiarimento dell'Agenzia delle Entrate.
Produzione record del solare a fine aprile nello Stato. Con le fonti “verdi” in grado di coprire percentuali molto elevate della domanda totale di energia, anche se per periodi limitati. Le ultime statistiche dell’operatore di rete californiano con qualche considerazione sul sistema elettrico nel suo complesso.
Quasi la metà dell’olio di palma usato nell’Unione Europea finisce bruciato come biodiesel nei motori a gasolio, contribuendo alla distruzione delle foreste equatoriali e peggiorando la situazione climatica, il tutto con la benedizione, e i sussidi, degli Stati europei.
Gli impianti forniti gratuitamente beneficiano del Conto Termico? E quali sono le modalità di pagamento che consentono l'accesso all'incentivo? Questa ed altre risposte nelle Faq aggiornate del GSE.
Il progetto europeo "LabelPackA+" lancia una campagna d'informazione,"'#CheckYourHeating": fare controlli preventivi per verificare lo stato di salute del vecchio impianto e iniziare ad informarsi sull'etichettatura energetica d'insieme per il nuovo sistema di riscaldamento.
I componenti di Arera continueranno ad esercitare le proprie funzioni, limitatamente agli atti di ordinaria amministrazione e a quelli indifferibili e urgenti, fino alla nomina del nuovo collegio.
Ad aprile il solare fotovoltaico ha raggiunto il 12% dell’output elettrico complessivo del paese, con le tecnologie pulite al 48% del mix registrato il mese scorso. Il primo maggio la Germania è riuscita nuovamente, e per un paio d’ore, a coprire tutti i suoi consumi elettrici con le fonti rinnovabili.
Nell’indice di attrattività degli investimenti in fonti rinnovabili, stilato da Ernst & Young, l’Italia si colloca al 16° posto nel mondo. Segnali importanti vengono da alcuni obiettivi indicati nella SEN. Cina, Usa e Germania nelle prime tre posizioni della graduatoria. I rischi per il futuro delle tecnologie pulite.
Una gara per la concessione in project financing con Contratti di Prestazione Energetica e Garanzia di Risultato per la riqualificazione e gestione di 61 edifici pubblici di proprietà di 11 Comuni in Provincia di Lecco. L'obiettivo di risparmio energetico, la condivisione dei benefici, le soluzioni e le tecnologie messe in campo, il controllo delle prestazioni.
Bruxelles ha proposto di destinare il 25% del budget 2021-2027 a progetti che dovranno contribuire a raggiungere gli obiettivi climatici delle politiche comunitarie, per un totale di 320 mld di €. Tuttavia l’Ue, evidenziano diverse associazioni, continuerà a finanziare opere fossili di dubbia utilità e con elevati impatti ambientali.
L’IMO punta ad riduzione del 50% delle emissioni marittime globali entro il 2050, ma i paesi del Mediterraneo dimostrano scarso impegno. Necessario agire sul fronte della navigazione e su quello dei porti. La coalizione ambientalista chiede la creazione di un’area a basse emissioni.
Aumenta la concentrazione, soprattutto nel fotovoltaico, il quadro sta mutando rapidamente, con la comparsa di nuovi attori, investitori finanziari sempre più attivi e l’avvio dei primi impianti merchant. Vivaci i nuovi settori come storage, digitalizzazione e IoT. L'analisi di Althesys.
Secondo uno studio tedesco l’idrogeno generato con l’elettrolisi, partendo dall’energia in eccesso delle rinnovabili, tra una ventina d’anni potrebbe costare meno del gas tradizionale. Intanto proseguono le sperimentazioni sulla fotosintesi artificiale.
Secondo gli ultimi dati OMS l’inquinamento ambientale nelle città ha provocato circa 4,2 milioni di morti premature nel 2016, e quello domestico dovuto alla cottura con combustibili e tecnologie inquinanti circa 3,8 milioni di morti nello stesso anno.
Il "Renewable Energy Report 2018" dell'Energy & Strategy Group del PoliMi fornisce alcune stime sulle installazioni delle rinnovabili elettriche in Italia e le mette in rapporto con gli obiettivi della SEN. Malgrado la robusta crescita di eolico e fotovoltaico, resterà un ampio gap da colmare.
A un anno dalla delibera dell'Autorità, che ha previsto una prima apertura del MSD a fonti rinnovabili e storage, il settore si sta già muovendo per far dialogare i sistemi con la rete. Nascono nuove strategie imprenditoriali, in attesa della definizione delle regole.
La sospensione del rilascio delle autorizzazioni per impianti eolici e fotovoltaici da parte della Regione continuerà per 120 giorni dalla data di pubblicazione della Finanziaria regionale appena approvata. Nel frattempo la giunta vuole scrivere nuove regole. Anev annuncia una battaglia legale.
L'agenzia governativa indiana per l'energia solare ha pubblicato diversi bandi di gara per realizzare impianti fotovoltaici per un totale di 3,37 GW di potenza, suddivisi in diversi parchi da centinaia di MW sparsi per il Paese. Il link ai documenti ufficiali.
Gli interventi di demolizione e ricostruzione di edifici adibiti ad abitazioni private o ad attività produttive sono riconducibili tra quelli relativi all’adozione di misure antisismiche per i quali è possibile fruire del sisma bonus? Il chiarimento interpretativo dell’Agenzia delle Entrate.
Pubblicato in Gazzetta il decreto del Minambiente con i criteri ambientali minimi (CAM) che le Amministrazioni pubbliche devono utilizzare ai sensi del D.Lgs. 50/2016 per l'affidamento del servizio di illuminazione pubblica.
Nel Programma Nazionale governativo mancano troppi aspetti fondamentali per una materia complessa nella quale decisioni approssimative potrebbero comportare rischi e costi. Un articolo di Mattioli e Scalia dà una panoramica dei limiti del documento.
L'installazione di un sistema di accumulo dà diritto allo sgravio sia se contestuale che se successiva a quella dell'impianto fotovoltaico. Le precisazioni su sgravi fiscali e risparmio energetico nella guida alla dichiarazione dei redditi delle persone fisiche relativa all’anno d’imposta 2017.
Torniamo sul tema della domanda di dissalazione di acqua e, in particolare, sulle tecnologie che al momento hanno notevoli impatti sull'ambiente. L’evoluzione tecnologica e ingegneristica sta però mettendo a disposizione soluzioni sempre più efficienti, riducendo il fabbisogno energetico degli impianti.
In termini di valore le vendite degli inverter per impianti fotovoltaici perderanno terreno rispetto agli oltre di 6 miliardi di dollari registrati nel 2017. Il calo sarà dovuto essenzialmente alla discesa dei prezzi degli apparecchi. Mercati e previsioni al 2022 di GlobalData.
Dopo aver pubblicato un dossier aggiornato che evidenzia i gravi rallentamenti nei tempi di rimozione dell'amiando da edifici pubblici e privati, Legambiente chiede che si riprenda la discussione del Testo Unico per il riordino della normativa sull'amianto, bloccato da due anni a Palazzo Madama.
Il presidente della Regione ha annunciato una norma per sospendere gli effetti della riforma della Via, in attesa di “uno strumento di pianificazione” di cui la Sicilia si doterà “entro 3-4 mesi”. Pubblicato anche l'elenco aggiornato degli impianti autorizzati e di quelli in istruttoria.
Per beneficiare della detrazione Irpef per i lavori sulle parti comuni, non è più necessario acquisire il codice fiscale del condominio nel caso in cu non ve ne sia uno. Come si può fare quindi? Un chiarimento dell'Agenzia delle Entrate.
Se i risultati ottenuti dalla Germania nella transizione energetica sul versante elettrico sono importanti, le emissioni non scendono a sufficienza così che l'obiettivo 2020 verrà mancato. Il fardello del carbone e le carenti politiche nei trasporti. Se ne è parlato nel corso del "Berlin Energy Transition Dialogue". L'editoriale di Gianni Silvestrini.
Nel primo trimestre 2018 la Cina ha installato circa 9,6 GW di fotovoltaico, più della potenza cumulativa globale presente nel mondo solo 10 anni fa. La crescita è impressionante per quanto riguarda gli impianti "distribuiti", cioè sotto la taglia dei 20 MW. Verrà battuto il record di nuovi 53 GW del 2017?
La crescita dei consumi elettrici dipenderà molto dalla “spinta” verso le tecnologie a zero emissioni nei trasporti e nel riscaldamento degli edifici. Tutti i dati e le proiezioni a livello italiano per il 2030-2040, dall’ultimo rapporto mensile di Terna sul sistema energetico.