Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Il messaggio di AEBIOM all’opinione pubblica: da domani, 21 novembre, fino al termine dell'anno, l'Europa sarà alimentata dalle bioenergie. Per l’Italia il Bioenergy Day parte da oggi. Resta il fatto che per 299 giorni l’Europa è ancora fortemente dipendente da fossili e nucleare.
Dalla Conferenza delle Parti sul Clima arrivano timidi passi verso l’implementazione dell’Accordo di Parigi. Tra le nuove metodologie negoziali un concetto e un approccio dalle isole Fiji, Talanoa, per agevolare un negoziato più inclusivo e proficuo. Scarsi risultati sul meccanismo "Loss&Damage".
Un bando dell'Azienda Lombarda di edilizia residenziale, ritirato solo grazie all'intervento del Consiglio Nazionale Ingegneri, offriva 3mila euro per 98 attestati di...
Parigi ha annunciato la prima asta tecnologicamente neutra, in cui, cioè, il fotovoltaico si contenderà il contingente con l'eolico. Anche la SEN italiana appena approvata...
Mentre i dati climatici e i livelli delle emissioni di CO2 continuano a peggiorare, la COP di Bonn porta a casa modestissimi risultati e rinvia tutto al prossimo evento negoziale...
La maggioranza dei cittadini pensa che sia giusto puntare sulle rinnovabili per il futuro energetico del Paese. Il fotovoltaico è considerato sicuro, sempre più economico e...
L'impianto, realizzato da Biogas Italia, è caratterizzato da una tecnologia ad alta efficienza che consente una elevata produzione di biometano e di idrogeno. Il biogas/biometano nasce da sottoprodotti dell’agricoltura e della zootecnia italiana.
Le risorse ammontano a 2 milioni e 288 mila euro a copertura del 100% dei costi sostenuti per migliorare o aumentare l’efficienza energetica. Domande entro il 3 novembre 2017.
Il tessuto produttivo italiano non poteva cavalcare la prima fase di avanzamento tecnologico e industriale nel settore delle tecnologie low carbon. Oggi però ci sono le condizioni, se sostenute da politiche adeguate, per valorizzare le sue eccellenze, applicando in chiave innovativa le tecnologie in corso di sviluppo a livello globale.
EDF comunica di aver ispezionato i circuiti di pompaggio dell’acqua in decine di reattori, riscontrando potenziali inconvenienti in molti di essi in caso di terremoti. Molti tubi sono troppo sottili e potrebbero rompersi causando allagamenti. Sono in corso le operazioni per la messa in sicurezza.
In poco più di 40 secondi nell'animazione, realizzata dall'ente di ricerca Climate Central, viene riassunto l'andamento in crescita delle temperature dei vari Paesi del mondo tra il 1900 e il 2016.
Perché non immaginare un percorso virtuoso che consenta alle nostre aziende di sfruttare i nuovi scenari che si aprono nella mobilità elettrica? Il tessuto industriale ci sarebbe, ma andrebbe favorito da politiche meno miopi o troppo ripiegate sulla visione di Marchionne. L’editoriale di Gianni Silvestrini.
Una start-up americana, collaborando con i Sandia National Laboratories, ha realizzato il primo prototipo di specchi riflettenti montati su un’unica struttura elastica con un solo motore; concentra l’irraggiamento solare verso una torre centrale ricevente. La tecnologia e le sue prospettive.
La legge di conversione del decreto Mezzogiorno ha prorogato al 30 settembre 2018 i termini entro cui possono essere acquistati beni strumentali sottoponibili all'incentivo fiscale dell'iper-ammortamento. Il CNI fa il punto sui tempi e le modalità di accesso a questo incentivo fiscale.
Il fondo per il credito agevolato da 500 milioni di euro vuole sostenere il fabbisogno di capitale circolante connesso all'espansione commerciale delle micro, piccole e medie imprese mid cap operanti in Lombardia mediante la concessione di finanziamenti.
La Giunta regionale ha approvato il riparto, a favore delle tre Camere di commercio regionali, dei contributi finalizzati alla realizzazione di diagnosi energetiche nelle piccole e medie imprese.
Un'analisi del Cresme sul mercato del serramento nel nostro paese: tipologie, produzione e distribuzione, previsioni. Un export da 625 milioni di euro. Grazie all'ecobonus, che dal prossimo anno si vorrebbe togliere ai serramenti, dal 2007 ad oggi il fatturato per il settore ammonta ad oltre 10 miliardi di euro.
In una fase molto incerta per il fotovoltaico mondiale, con le nuove tariffe minime approvate da Bruxelles e il caso Suniva che si avvia alla conclusione negli Stati Uniti, abbiamo chiesto a tre analisti di approfondire il probabile andamento dei prezzi e della domanda di moduli, con particolare attenzione all’Europa e all’Italia.
In media dal 2008 nell'Unione europea i prezzi per i clienti domestici sono saliti di oltre il 24%. In Italia paghiamo in proporzione più che negli altri Stati membri per sostegno alle rinnovabili e tasse, mentre da noi è minore il carico per oneri di rete e di distribuzione. I dati dal nuovo rapporto Aceer-Ceer.
Scott Pruitt, capo dell'EPA, ha annunciato che oggi firmerà l'abolizione delle norme volute nel 2015 da Barack Obama per ridurre le emissioni inquinanti delle centrali elettriche, specialmente quelle a carbone. Stima così un risparmio di 33 mld di $. Ma quali costi per ambiente e salute?
Con "Pre-Check Online", un breve questionario che verifica potenziale e opzioni di efficienza energetica di un edificio, si forniscono anche indicazioni e supporto ai proprietari di edifici e ai facility manager per stabilire se le proprie strutture possano essere adatte a un contratto EPC. Dal progetto europeo guarantEE.
Un chiarimento dall'Agenzia delle Entrate sui casi in cui è necessario inviare la comunicazione all’Asl per poter beneficiare della detrazione Irpef per gli interventi di recupero edilizio.
Una recente sentenza del TAR Lombardia precisa che è possibile installare una nuova caldaia a condensazione scollegandola dalla canna fumaria collettiva, se quest’ultima non è idonea.
Il ceo di Tesla avvia un dialogo con il governatore dell'isola caraibica per ricostruire con storage e FV la rete elettrica devastata dall'uragano Maria: le microreti basate su accumuli e solare sono una soluzione vincente per le situazioni di emergenza e per creare sistemi resilienti.
Grazie a contratti di acquisto di energia a lungo termine, EGP firma un accordo per la cessione di una quota pari all'80% del capitale sociale di una holding messicana di nuova costituzione per 1,7 GW di impianti e realizza la prima parte del più grande impianto FV in Australia.
Nuovo rapporto IRENA sullo sviluppo dello storage energetico globale: la capacità complessiva triplicherà nei prossimi anni con una quota sempre dominante degli impianti di pompaggio idroelettrico, ma il balzo maggiore lo faranno le batterie per usi stazionari. Prezzi in netto calo per i dispositivi al litio.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
L'ENEA ha aggiornato il “Vademecum per l’uso: riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali". Il documento riepiloga la documentazione necessaria per accedere alle detrazioni, i requisiti dell'edificio, i limiti di spesa e tutto quello che c'è da sapere su queste due detrazioni.
L'Atlante per la Cooperazione allo sviluppo realizzato dall’ENEA per promuovere il trasferimento tecnologico. Con oltre 60 schede tecniche, è consultabile online usando come chiavi di ricerca gli obiettivi dell’Agenda 2030, ma anche per Paese e settore di intervento.
I dati sulle emissioni nello scontro metano vs elettrico e le politiche nazionali sulla mobilità. Le tante minute iniziative in Italia che non danno risultati signifiativi. Perché e quali azioni mettere in campo. Un articolo di Pietro Menga di CEI-CIVES, Commissione Italiana Veicoli Elettrici a Batteria, Ibridi e a Celle a combustibile.
A gara incentivi per complessivi 10 milioni di euro, dei quali 7 destinati al fotovoltaico. Le domande entro il 6 novembre. Oltre che al solare FV, le aste sono rivolte a eolico, idroelettrico, biomasse e cogenerazione da fossili. Il bando dell'Agencija za energijo, l'agenzia slovena per l'energia.
Al bando della Regione possono partecipare gli Enti locali singoli o in forma associata e gli Enti pubblici che svolgono attività di interesse pubblico non economico o società partecipate interamente pubbliche. Domande entro il 1° febbraio 2018.
Entro 24 mesi dall'entrata in vigore del provvedimento, le città metropolitane, gli enti di area vasta, i comuni e le associazioni di comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti dovranno predisporre e adottare i nuovi Pums per accedere ai finanziamenti statali.
Lentezza della ricarica, poca capacità di immagazzinare energia, vita limitata, pericolo di esplosione e scarsità del litio in natura. Tutti handicap che vengono imputati alle batterie agli ioni di litio. Ma sono tantissime le ricerche dedicate ai miglioramenti da apportare a questi dispositivi. Ne vediamo alcune.
GTM Research prevede investimenti multimiliardari nei prossimi anni da parte delle utility per potenziare i servizi e le soluzioni di customer analytics avanzata, resa possibile dagli smart meter e, più in generale, dalle infrastrutture di rete più intelligenti e connesse.
Diminuisce l’intensità energetica globale, ma il 68% degli usi finali è senza misure-obiettivi vincolanti su emissioni e consumi, ad esempio i trasporti pesanti. Nelle abitazioni si riduce la bolletta media. Attenzione però al contributo “reale” delle tecnologie smart. Tutti i numeri del rapporto IEA.