Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Inaugurato Hywind, il parco marino da 30 MW con turbine flottanti. Sta producendo energia per la rete scozzese. Prevista anche l’installazione di una batteria al litio da 1 MWh. Caratteristiche e sviluppi di questo segmento dell’eolico, interessante anche per il Mediterraneo.
Un report della European Environment Agency illustra esempi e metodi innovativi di gestione di eventi estremi, come alluvioni, ondate di calore, incendi boschivi e inondazioni. Serve più cooperazione, allineamento e sinergia delle politiche, oltre che più risorse. Utili indicazioni anche per l’Italia.
GTM Research stima le probabili conseguenze di diversi dazi su celle-moduli fotovoltaici importati negli Stati Uniti. La domanda potrebbe crollare persino del 48% con una tariffa...
Anche senza i riscaldamenti i livelli di PM10 già ora superano la soglia di sicurezza. "Colpa del traffico", commenta l'AIEL, che in una nota stampa ha ribadito che...
È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed è entrato in vigore il decreto che aggiorna i CAM (criteri ambientali minimi) sull’efficienza nelle sorgenti luminose come lampade e...
La graduatoria delle proposte progettuali ammesse al finanziamento si riferisce a 32 progetti per un importo complessivo di circa 60 milioni di euro che vanno ad aggiungersi ai 73...
Oltre a spiegare in modo analitico e dettagliato le novità relative alla disciplina della cessione del credito, la guida dà conto anche di tutte le modifiche entrate in vigore nel 2017. La guida e un riepilogo di quel che è cambiato.
EF caldeggia per le rinnovabili un target del 50% al 2030: su 340 TWh di consumi previsti, 170 TWh coperti da rinnovabili, 140 TWh da impianti termoelettrici "ad alta efficienza" e 28-32 TWh da importazioni. Il position paper con le osservazioni.
Il Tar Lombardia ha annullato un bando della Regione che riguardava gli incentivi per l'illuminazione pubblica efficiente nella parte in cui limita l’accesso ai soli Comuni. Visti gli assetti proprietari, l'esclusione dei privati non è coerente con la finalità del bando. La sentenza e una sintesi.
Un coniuge o convivente residente nell’appartamento o edificio di proprietà dell’altro coniuge, committente del contratto di appalto, può partecipare all’acquisto di alcuni beni usufruendo della detrazione del 50% e dell'Iva agevolata del 10%? Un chiarimento dell'Agenzia delle Entrate.
L'utility-scale è già al di sotto dell'obiettivo per il 2020 fissato dal programma DoE nel 2011: 1$/W. Con il calo del prezzo dei moduli, cresce il peso degli altri costi: i soft cost arrivano quasi al 70% nel residenziale. Il nuovo report della Sunshot Iniative del Department of Energy statunitense.
Annunciata dal colosso di Wolfsburg una strategia molto aggressiva per lanciare decine di modelli a zero emissioni entro pochi anni, con investimenti multimiliardari. Le dichiarazioni del CEO Matthias Mueller e qualche considerazione sul futuro delle vetture a batteria.
Appurato l’enorme consumo di elettricità che caratterizza il bitcoin-mining, il complesso sistema di calcoli che permette di registrare le transazioni e creare la moneta elettronica, c’è chi suggerisce di abbinare queste attività informatiche alle fonti rinnovabili, per ridurre l’impatto ambientale oltre ai costi energetici.
Il Ministero dello sviluppo economico e l'Agenzia ICE hanno realizzato un video per riassumere e promuovere le misure previste dal Piano industria 4.0, che prevede misure a supporto delle imprese. Il video e un riepilogo dei documenti utili.
Per l'assozioazione la SEN non indica le misure necessarie per raggiungere gli obiettivi per le fonti rinnovabili, è poco ambiziosa, non definisce in modo accurato le azioni di riqualificazione energetica di interi edifici e non prevede alcun monitoraggio dei consumi, nel residenziale, nel terziario e nell'industria.
Per mantenere gli impianti in buono stato di conservazione e puliti è necessario quindi un controllo regolare per accertarne lo stato igienico, manutenerli ed eventualmente sanificarli. Una guida per gli operatori individua i possibili rischi e le modalità di prevenzione per questo tipo di attività.
L’orizzonte di medio periodo della SEN non deve farci dimenticare che sono necessarie da subito misure concrete per il periodo 2018-2020, altrimenti l'Italia rischia di rimanere per gli investitori il Paese dell'incertezza. Le osservazioni di Althesys sulla SEN.
La Provincia di Trento ha recepito quanto disposto dalle linee guida nazionali sulla certificazione energetica, apportando modifiche alle disposizioni regolamentari in materia di edilizia sostenibile. Il documento con le novità.
Regole per gli interventi sugli impianti incentivati, semplificazioni per permettere i rifacimenti, nuovi incentivi per realizzare altri parchi: sono queste le principali novità, annunciate o in arrivo per l'eolico italiano. Ne parliamo con l'ingegner Luca Di Carlo, direttore scientifico di Anev.
Il cambio degli infissi è un’occasione per aumentare il comfort e l’efficienza energetica della propria abitazione. Ma capire qual è il prodotto più adatto alle nostre esigenze non è facile. Ad esempio: è meglio il legno o il PVC? Mi conviene scegliere un vetro riflettente o isolante? Le detrazioni fiscali.
Nella seconda asta inglese per le rinnovabili, tre grandi impianti marini hanno accettato di produrre energia a un costo ampiamente inferiore di quello contrattato da EDF per la futura centrale atomica di Hinkley Point. I risultati della gara con uno sguardo alla costante riduzione dei prezzi delle tecnologie pulite.
Positivo nel complesso il parere della Federazione italiana per l'uso razionale dell'energia anche se si sottolinea come la nuova Strategia Energetica Nazionale riservi poco spazio all’efficienza energetica e ai piani per attuarla. Una sintesi della posizione di FIRE e il documento inviato per la consultazione
Dato record quello della produzione eolica offshore dell'11 settembre 2017 in Europa: 251 GWh. Una giornata comunque molto positiva per la generazione elettrica dal vento nel suo complesso: 1,6 miliardi di chilowattora, pari al 19,8% della domanda dell’UE28. Ma resta alta la variabilità della produzione.
Dopo la bocciatura del Tar Potenza delle linee guida sul minieolico della Basilicata, la nuova legge regionale aggiorna la disciplina sull'installazione di piccoli impianti a fonti rinnovabili, in particolare minieolico e FV, definendo le nuove aree e siti non idonei all'installazione.
L'associazione dei piccoli del fotovoltaico chiede al Governo di osare di più e suggerisce obiettivi più ambiziosi sulle rinnovabili. Una sintesi della posizione di Italia Solare sulla Strategia Energetica Nazionale e il documento con tutte le osservazioni in merito.
Chi parla di 150-200 miliardi di dollari, chi di cifre ancora più consistenti, fino a 290 mld $, rispecchiando le difficoltà di calcolare con precisione le conseguenze economiche dei disastri naturali, come quelli provocati in Texas e Florida dall’eccezionale ondata di maltempo negli Stati Uniti.
Il Bando Accumulo 2017 è stato inoltre modificato ai punti 3 e 7, con particolare riferimento ai soggetti che possono partecipare alla selezione e alla cumulabilità del contributo. Di conseguenza è stato cambiato anche il modulo per la partecipazione.
Con lo stesso provvedimento l'Autorità ha anche stabilito che gli oneri derivanti dalle attività istruttorie siano posti a carico del conto per nuovi impianti da fonti rinnovabili ed assimilate alimentato dalla componente tariffaria A3.
L'Autorità per l'Energia si appresta a rendere operativo quanto previsto dal decreto ministeriale 14 febbraio 2017 sulle rinnovabili nelle isole minori non connesse. Il procedimento avviato definirà gli incentivi agli impianti e ai progetti per la rete, le regole per accedervi e le modalità di finanziamento.
Dopo l'ultimo drammatico fenomeno meteorologico, quello di Livorno, WWF e Legambiente spiegano che mentre il clima sta cambiando, le politiche urbanistiche e per l'adattamento ai mutamenti climatici restano marginali. I danni in Italia, i costi e cosa si dovrebbe fare subito.
La spaccatura tra favorevoli e contrari alle misure antidumping sui moduli cinesi continua ad allargarsi: l’esito dell’ultima riunione con gli Stati membri e le reazioni delle associazioni del settore. Intanto negli Stati Uniti sono sempre più insistenti le voci di una nuova politica protezionista.
L'annuncio dal ministero dell'industria, che deve ancora fissare le tempistiche. Il gigante asiatico contribuisce al 30% circa delle vendite mondiali e la messa al bando potrà dare una forte accelerazione alla diffusione dei veicoli elettrici anche al di fuori dei confini nazionali.
Inclinazione e orientamento azimutale dei moduli fotovoltaici spesso sono quasi dati per scontati, ma con la fine degli incentivi e per incrementare l'autoconsumo si possono prevedere, quando possibile, alcuni particolari accorgimenti. Ne parliamo con un tecnico specializzato.
L'Autorità per l'Energia a fine luglio ha reso nota la decisione finale sulla struttura tariffaria della bolletta elettrica degli utenti non domestici che sarà in vigore da gennaio. Vediamo come cambierà il risparmio ottenibile con l'autoproduzione e quale impatto avrà su FV e cogenerazione.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Dal 9 settembre è in vigore il decreto 22 giugno 2014 del Mipaaf, che indica i costi di certificazione per la tracciabilità di filiera delle biomasse destinate alla produzione elettrica per il coefficiente moltiplicativo del k 1,8 dei certificati verdi.