Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Dopo il nulla di fatto al G7 Energia, gli Stati Uniti devono decidere se mantenere gli obiettivi salva-clima sottoscritti dalla comunità internazionale in Francia nel 2015, o uscire dall’intesa. Più probabile di un “no” sembra essere una posizione intermedia, riducendo l’impegno USA sul fronte verde.
La sospensione del portale è conseguenza delle nuove regole Aeegsi che recepiscono le modifiche introdotte con l'ultimo Milleproroghe su reti private e oneri di sistema. Per le richieste di qualifica presentate nel corso del 2017, il richiedente può rinunciare all’istanza entro il 31 maggio 2017.
Un webinar dedicato alle soluzioni di finanziamento innovative per il FV come le cooperative e il crowdfunding. Si svolgerà in diretta streaming mercoledì 3 maggio dalle ore 15....
Il produttore statunitense di celle e moduli fotovoltaici, fresco di bancarotta, ha chiesto all’agenzia federale per il commercio di varare nuove misure antidumping sui pannelli...
Le semplificazioni previste dal nuovo regolamento sull’autorizzazione paesaggistica, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 68 del 23 marzo 2017, vanno applicate anche ai...
Le nuove disposizion si applicano anche alle Comunicazioni e alle Pas non ancora efficaci alla data di emanazione delle presenti linee guida. Il documento della Regione.
Il calendario settimanale dei lavori parlamentari che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Una guida alla redazione dei bandi da adottare nei concorsi di idee e di progettazione e nelle procedure di affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, per supportare le Stazioni Appaltanti nella predisposizione dei documenti di gara, a cura del CNAPPC.
Il bando finanzia l’acquisto di attrezzature, infrastrutture informatiche, tecnologiche e digitali e gli investimenti possono riguardare anche spese per l’acquisizione di brevetti, licenze software e di servizi applicativi o per altre forme di proprietà intellettuale necessari all’innovazione.
Raggiunta l’intesa informale tra Europarlamento e Consiglio UE sulla classificazione unificata degli elettrodomestici, con il ritorno alla scala A-G, un database europeo dei modelli e l’apertura alle tecnologie smart. Ma dovremo aspettare ancora diversi anni per una riforma completa.
Dovrebbe essere imminente la pubblicazione in Gazzetta e l'entrata in vigore delle nuove linee guida sui TEE. Il provvedimento era fermo alla Corte dei Conti da metà gennaio. Il riassunto delle novità in arrivo, principali imputati dell'aumento dei prezzi che si sta registrando in questa fase.
Tre grandi operatori di rete europei progettano una "power island" in mezzo al mare, cui collegare fino a 100 GW di turbine eoliche. Cavi sottomarini distribuiranno l’energia prodotta in Gran Bretagna, Norvegia, Olanda, Belgio, Danimarca e Germania. Ipotesi e vantaggi dell’iniziativa tra fantasia (per ora) e realtà.
Entro il 31 marzo gli amministratori di condominio dovranno trasmettere la comunicazione di cessione dell’“ecobonus”, maturato per le spese sostenute nel 2016 per interventi di riqualificazione energetica sulle parti comuni degli edifici. Pena l'inefficacia della cessione del credito.
In vigore da ieri la norma che riguarda gli isolanti termici per edilizia, in particolare l'isolamento termico realizzato in sito con prodotti di perle di polistirene espanso (EPS) sfuso e perle di polistirene espanso legate.
La Regione Lombardia ha integrato e riapprovato le disposizioni regionali che disciplinano l'efficienza e la certificazione energetica degli edifici. Il decreto è stato pubblicato sul Burl del 20 marzo 2017.
Un portale per ridurre le barriere informative alla partecipazione delle imprese e favorire la partecipazione delle aziende italiane alle gare internazionali per l'assegnazione di fondi. L'iniziativa di Confindustria e Kyoto Club, con la collaborazione del Ministero Economia e Finanze e del Ministero dell'Ambiente.
Uno studio americano fa luce sulle operazioni illecite che riguardano l’oro nero: furti e contrabbando costituiscono un mercato parallelo che vale miliardi di dollari ogni anno in tutto il mondo, con pesantissime ripercussioni non solo sulla sicurezza e l'economia legale, ma anche sull’ambiente.
Sono 467, per 57 MW, gli impianti incentivati con il nuovo decreto 23 giugno 2016 già in esercizio a inizio 2017. Qualche dato per capire meglio la situazione attuale e l'evoluzione del mercato delle rinnovabili in Italia, in rapporto ai diversi meccanismo incentivanti che si sono susseguiti.
Una giornata convegnistica dedicata ai protocolli di sostenibilità in Veneto e Friuli Venezia Giulia. I casi di studio già certificati LEED a Venezia, Treviso e Vicenza, fra cui H-Campus e il museo M9 Mestre. Nelle due regioni sono 65 gli edifici certificati o in corso di certificazione per 1 milione di metri quadrati.
Enel Green Power investirà 100 milioni di euro in Sicilia per potenziare la propria produzione di pannelli fotovoltaici con le celle bifacciali “Made in Italy” e per un laboratorio di ricerca nel campo delle energie rinnovabili. Ne parliamo con l’ingegner Riccardo Amoroso, responsabile dell’innovazione per EGP.
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento che individua gli interventi liberi o con iter semplificato. In vigore dal 6 aprile. Sarà più semplice fare molti lavori, come installare sul tetto un impianto fotovoltaico o solare termico, una pompa di calore. Sintesi delle novità, testo del decreto e allegati.
ANCI chiede un confronto tra ministeri, operatori interessati e Comuni per discutere dei ristori accordati dalle aziende per l'installazione degli impianti eolici e fotovoltaici sul territorio, alla luce dell'approvazione del decreto ministeriale del settembre 2010.
Tra uso dei droni e operazioni coordinate con le forze dell'ordine, l'attività di controllo del GSE nel 2016 è stata più intensa che mai. Verifiche su oltre 4mila impianti, per quasi 3 GW di potenza. Grazie ai procedimenti conclusi si è ridotto il costo annuo di tutti gli incentivi di circa 39 milioni di €.
Energia dal sole stoccata chimicamente in un liquido, che può essere riconvertito in calore all'occorrenza. Nuove molecole organiche migliorano l'efficienza e tagliano i costi del sistema. Abbinato a un impianto solare termico, permetterebbe di convertire in energia utilizzabile l'80% della radiazione solare.
Oltre 600 GW di progetti sospesi in tutto il mondo, soprattutto in Cina e India, dove i rispettivi governi stanno puntando sempre di più sulle rinnovabili. Dopo un decennio in costante crescita, la fonte fossile più “sporca” sembra entrata in una fase di declino. I numeri in un nuovo rapporto presentato da Greenpeace, Sierra Club e CoalSwarm.
Un nuovo rapporto illustra il possibile sviluppo della transizione dalle fossili alle rinnovabili da qui al 2050: tecnologie pulite al 65% del mix energetico, 29mila miliardi di $ di investimenti aggiuntivi, più impulso all'efficienza e 66% di probabilità di contenere la temperatura entro i 2 gradi.
Tra gli interventi finanziabili con i fondi FESR rientrano la ristrutturazione di edifici, l’installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, gestione, ottimizzazione e monitoraggio dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti. Gli interventi devono essere completati nel giro di 3 anni.
Un decreto del Presidente della Provincia autonoma di Bolzano modifica il regolamento sulla prevenzione incendi e sull'installazione e conduzione degli impianti termici, specificando, tra le varie cose, anche la periodicità della manutenzione sugli impianti e le modalità di redazione del libretto di impianto.
La domanda di agevolazioni e la documentazione devono essere redatte e presentate in via esclusivamente telematica a partire dal 15/06/2017 al 30/06/2017, pena l’invalidità e l’irricevibilità, utilizzando la procedura disponibile nel sito internet del Ministero.
Sulla scia della segnalazione di un lettore, che ci ha raccontato come una società di servizi energetici truffava i clienti nei pagamenti per i TEE, vediamo i meccanismi che possono entrare in gioco e come fare per condividere e verificare le strategie d’investimento.
Dopo il picco del 2016, a 14,4 miliardi, la spesa in bolletta per gli incentivi alle rinnovabili già da quest'anno scende a 12,6 miliardi. Il calo proseguirà nei prossimi anni. La stima emerge dal nuovo rapporto annuale del GSE sulle sue attività. I dati principali e il documento.
Testo e relazione illustrativa del decreto in allegato. Lo schema di decreto legislativo che modifica la disciplina in materia di valutazioni ambientali, in attuazione delle direttive Via 2011/92/UE e 2014/52/UE, uscito dal Consiglio dei Ministri del 10 marzo è stato assegnato alle commissioni Ambiente e Politiche Ue della Camera.
Uno studio di RSE mostra come cambiano, in relazione al clima e alle prestazioni energetiche dell'edifico, le prestazioni stagionali e annuali di una pompa di calore che dà sia riscaldamento che raffrescamento. Un lavoro che offre ai progettisti molti consigli utili.
Il peso delle rinnovabili in Italia sulla richiesta elettrica continua a fare dei passi indietro. La generazione da rinnovabili cala anche in termini assoluti, soprattutto per la scarsa produzione da idroelettrico che le altre rinnovabili non riescono a sopperire. Cresce al contempo il termoelettrico.
Nonostante una fortissima presenza della generazione elettrica da carbone, la Cina continua la sua rapida corsa all'installazione di impianti a fonti rinnovabili. Con l'economista australliano John Mathews vediamo quali sono ragioni, strumenti e strategie dietro questo processo di transizione energetica.
Dopo un lungo iter di consultazione con esperti e stakeholders sono stati pubblicati nel bollettino regionale dell'Emilia Romagna il Piano energetico 2030 e il relativo Piano di attuazione 2017-2019. Gli obiettivi e la documentazione.