Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Dietro ai nuovi investimenti c'è la fiducia in un mercato rialzista. Ma quanto è fondata questa aspettativa? Le nuove rinnovabili potrebbero essere vittima del cosiddetto “effetto cannibalismo”, cioè del calo dei prezzi causato dalla loro stessa partecipazione al mercato elettrico? Abbiamo provato a capirlo sentendo alcuni analisti.
I 50 anni del Club di Roma, il think-tank fondato da Aurelio Peccei, sono l'occasione per rilanciare la riflessione iniziata nel 1972 con "The Limits to Growth". Oggi un nuovo rapporto "Come On! Capitalism, Short termism, Population and Destruction of the Nature", disponibile online.
Approvato a Strasburgo il nuovo regolamento sui test dei veicoli, che punta a evitare il ripetersi di scandali come il dieselgate. Verifiche più capillari, multe alle case...
Ma nelle prossime settimane bisognerà smussare le divisioni tra l'Europarlamento e il Consiglio Ue, trovando una posizione comune sui traguardi al 2030, che i deputati...
Le nuove misure si avvicinano alla pubblicazione. Dopo il parere dell'Autorità per l'Energia, il provvedimento che interviene sul meccanismo dei titoli di efficienza...
Il documento Arera in consultazione illustra gli orientamenti in merito alla definizione delle specifiche funzionali caratterizzanti la versione "2.1" dei contatori...
Tra pochi anni sarà più conveniente accumulare energia nei mega dispositivi al litio piuttosto che affidarsi alla generazione di riserva alimentata a gas. Dati e tendenze negli Stati Uniti, guardando all’evoluzione del caso-studio della California. E la crescita del fotovoltaico favorirà il mercato dello storage.
Un emendamento dell'Europarlamento alla direttiva sul mercato elettrico sancisce il diritto per le future comunità dall'energia pulita di fare autoconsumo anche da impianti di produzione lontani dalle utenze. Se dovesse restare nel testo che uscirà dal "trilogo" potrebbe dare una grande spinta alle fonti rinnovabili.
Nelle compravendite immobiliari l’efficienza energetica non è ancora un elemento decisivo nelle scelte, anche se sta conquistando spazi rispetto al passato. Alcuni dati nel rapporto ENEA, FIAIP e I-Com.
Le ragioni per cui il TAR Napoli ha imposto alla Regione Campania di fornire chiarimenti sulle recenti disposizioni in materia di eolico che individuano con criteri generici le aree non idonee, i Comuni saturi e impongono limiti e divieti al repowering dell'esistente. Un commento dell'Avv. Massimo Ragazzo.
Quanto costa e quanto consuma un piano cottura a induzione? Fa risparmiare rispetto ai fornelli a gas? Quali pentole vanno utilizzate? Quali vantaggi dà in cucina? Una breve panoramica su questa tecnologia, fondamentale per chi vuole staccarsi dal gas e avere una casa al 100% elettrica.
Le possibili applicazioni dei sistemi informatici a “catena di blocchi” sono sempre più numerose, dagli scambi di elettricità e gas su piattaforme digitali aperte, sicure e condivise, alla gestione delle vetture elettriche e dei sistemi di accumulo energetico. Ne parliamo con l’analista di GTM Research, Colleen Metelitsa.
Ricercatori giapponesi illustrano un metodo produttivo di silicio monocristallino purissimo con uno strato di 10 micrometri, un dodicesimo delle attuali celle FV. Risparmio di materiali ed energia, costi più che dimezzati, velocità di realizzazione. Ma il procedimento va industrializzato.
Due parchi per circa 750 MW di potenza saranno in funzione entro 2022 senza aiuti pubblici, se non per i costi di connessione. L'Olanda prevede di realizzare senza incentivi il 60% della nuova potenza da eolico in mare. Il caso olandese è particolare, ma la competitività è all'orizzonte.
Il nuovo meccanismo di sostegno alle rinnovabili al momento in concertazione reintroduce gli incentivi al fotovoltaico, limitandoli agli impianti sopra ai 20 kW e mettendo in competizione eolico e FV. Vediamo cosa si prevede e come e a quali tariffe incentivanti si avrà accesso.
Il cambio degli infissi aumenta il comfort e l’efficienza energetica della propria abitazione. Capire qual è il prodotto più adatto alle nostre esigenze non è facile. Ad esempio: è meglio il legno o il PVC? Meglio un vetro riflettente o isolante? Le novità 2018 sulle detrazioni fiscali.
Entra in vigore oggi, 20 marzo, il decreto interministeriale per la “Promozione dell’uso del biometano e degli altri biocarburanti avanzati nel settore dei trasporti” firmato lo scorso 2 marzo. Testo e link all'analisi delle misure previste.
Dopo la denuncia di Unfriend Coal, rete di cui Greenpeace è parte, continua la campagna di comunicazione dell'associazione ambientalista che protesta contro la società assicurativa Generali, che svolge un ruolo di primo piano nella copertura delle principali centrali a carbone in Polonia. In corso anche una petizione online.
La Regione Liguria ha aggiornato procedura e modulistica per la Valutazione di impatto ambientale, sulla base delle più recenti novità introdotte a livello nazionale dal Dlgs 104/2017.
La Regione Toscana ha stanziato 9 milioni di euro per promuovere l'utilizzo di biomasse di origine forestale per produrre energia termica, con conseguente valorizzazione delle risorse delle aree rurali.
Dalle ricerche condotte dal gruppo di ricerca del Prof. Norberto Roveri dell’Università di Bologna è stato sviluppato Pannel Plus®, ora commercializzato da DIVE Group. Una sintesi innovativa del biossido di titanio per l'applicazione specifica sul modulo fotovoltaico.
Con una domanda in aumento dello 0,5% rispetto al 2017, nel primo bimestre 2018 le rinnovabili migliorano la produzione del 2,6% sul 2017. Contribuiscono finora al 27,8% della domanda. In calo la produzione e la quota di FV, in ripresa l'idroelettrico; +10% per l'eolico. I dati dal report mensile di Terna.
Enel Green Power ha presentato il progetto per riconvertire lo stabilimento siciliano di pannelli solari. Previste tre fasi per arrivare a una capacità produttiva di 250 MW/anno nel 2019 destinata a moduli bifacciali a etero-giunzione HJT.
L’80% degli investimenti previsti nel 2018-2021 si concentra sul settore upstream per l’estrazione e produzione di idrocarburi. Si parla molto di green diesel ma l’auto elettrica è assente. La strategia del cane a sei zampe include 220 MW di fotovoltaico sui siti industriali dismessi.
Nei giorni scorsi, con una serie di ordinanze istruttorie, il tribunale amministrativo ha ordinato alla Regione di fornire chiarimenti su come si sia pervenuti alle decisioni della contestata delibera 533 del 2016 con i criteri per individuare le aree non idonee all'eolico.
Il programma di finanziamento ‘Horizon 2020’ supporta diverse categorie di iniziative con un contributo che parte dal 70% e arriva anche al 100% dei costi sostenuti, tra queste molte sono destinate a sviluppare il mercato dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili.
Quali sono gli interventi che danno diritto allo sgravio fiscale sull'Irpef per le ristrutturazioni? Sono tantissimi: dal rifacimento della facciata, all'installazione di impianti per il risparmio energetico. Un lungo elenco esemplificativo estratto dalla nuova guida dell'Agenzia delle Entrate.
Il GSE ha pubblicato un documento riepilogativo con le risposte alle più frequenti richieste di chiarimento presentate dalle Associazioni di categoria sulla gestione degli impianti di produzione di energia rinnovabile diversi dai FV incentivati.
L'Umbria finanzia con un bando da 2.500.000 euro gli investimenti sostenuti da Comuni e altri enti pubblici per la realizzazione di impianti di cogenerazione alimentati a biomasse agroforestali.
La proposta è arrivata dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, che ha condiviso la direttiva che affida alla PdC il coordinamento delle politiche economiche, sociali e ambientali idonee al raggiungimento degli obiettivi 2030.
Sull’isola greca delle Cicladi occidentali una cooperativa di cittadini vuole rendersi energeticamente indipendente grazie a un impianto a rinnovabili con sistema di accumulo. Il progetto sembra economicamente valido, ma soprattutto l'esperienza che si sta facendo a Sifanto ha contribuito a plasmare l'innovativa legge greca sulle comunità dell'energia.
Dopo le previsioni di Morgan Stanley, è il turno degli analisti di Wood Mackenzie di stimare l’andamento futuro delle tre materie prime indispensabili per fabbricare le batterie. Uno sguardo alle dinamiche di domanda e offerta e qualche indicazione sui prezzi.
Anche dopo lo scandalo Diesegate, molti dei più grandi produttori hanno continuato a introdurre sul mercato nuovi modelli con emissioni di guida reali molte volte superiori ai limiti che sarebbero entrati in vigore di lì a poco. La rivelazione da un’indagine di Greenpeace UK.
La società di consulenza e certificazione norvegese DNV GL ha pubblicato la sua classifica annuale di oltre 50 modelli di moduli FV sottoposti a diverse prove di durata in laboratorio. L'obiettivo è capire quanto ogni prodotto sia in grado di sopportare le condizioni ambientali “estreme”.
La versione 2018 della guida “Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali”, che riassume il funzionamento delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, comprese le novità introdotte dall'ultima legge di bilancio. Come chiedere il bonus, a chi spetta, quali interventi sono incentivati e molto altro.
Gli incentivi alle rinnovabili in Italia: un patchwork più costoso del necessario e poco efficiente che si sarebbe potuto evitare. Mentre si discute della nuova bozza di decreto con gli incentivi alle FER elettriche, ripercorriamo la storia degli aiuti alle energie pulite in Italia grazie ad un estratto dal nuovo libro di G.B. Zorzoli.