Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Ridurre del 70% le emissioni di PM 10 e Benzo(a)pirene del riscaldamento domestico a legna e pellet entro il 2030. È l'impegno che la filiera legno-energia rappresentata da AIEL si assume collaborando con le istituzioni. Cinque gli impegni: turnover tecnologico, biocombustibili di qualità, professionalità degli installatori, manutenzione periodica, buone pratiche da diffondere.
L'accordo prevede la fornitura a prezzo fisso per 5 anni, da parte del gruppo Engie, di energia elettrica da fotovoltaico a quattro stabilimenti in cui si producono laterizi. Nel nostro Paese la strada per i PPA corporate è tutt'altro che spianata, ma le cose dovrebbero migliorare.
Sui social sta circolando un messaggio virale che invita a non pagare un presunto rincaro “di 30-35 euro” che sarebbe in arrivo con la bolletta di aprile. Ci si riferisce agli...
A pochi giorni dalle elezioni politiche e regionali, il network Renovate Italy presenta un manifesto di proposte concrete e mirate su temi energetici e ambientali rivolte ai...
Detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie ed efficienza energetica, iva agevolata al 10%, iper e super-ammortamento e altro ancora: tutte le novità fiscali della legge di...
L’America Latina per la prima volta sorpassa gli Stati Uniti al vertice delle nuove installazioni di fotovoltaico con sistemi di solar tracking. Le vendite totali lo scorso anno...
Lo precisa il Tar Lazio, accogliendo alcuni ricorsi contro il Gse su interventi di sostituzione di caldaie a gasolio con impianti a biomasse nelle serre. Il Gestore aveva riconosciuto metà dei certificati bianchi richiesti, calcolando il risparmio energetico in base al fabbisogno termico.
Quanto è rilevante il rumore delle turbine eoliche e come viene percepito da chi abita nelle vicinanze? Tra le persone che vengono disturbate acusticamente dalle macchine quali sono i fattori che incidono di più? Dalle interviste fatte in Germania su alcuni campioni di popolazione emergono degli aspetti interessanti.
La giunta regionale delle Marche stanzia 9.836.644 € per finanziare interventi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici nelle MPMI, compresa l'installazione di impianti di produzione di energia da rinnovabili per l'autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza.
Legambiente chiede alla Regione Piemonte di opporsi al tentativo di Shell di autorizzare attività di prospezione e possibili nuove trivellazioni in un’area tra le provincie di Novara, Vercelli, Biella e Varese. Il messaggio dell'associazione arriva alla vigilia della conferenza dei servizi, convocata sul tema per il 6 febbraio.
Il progetto di norma definisce i requisiti di conoscenza, abilità e competenza degli installatori di sistemi radianti idronici a bassa differenza di temperatura. Eventuali commenti al documento entro il 19 febbraio 2018.
Dopo l'annuncio di Octopus, arrivato nei giorni scorsi, un altro operatore rende noto di avere raccolto finanziamenti per grandi parchi FV a terra non incentivati: Limes Italia nei prossimi tre anni realizzerà mezzo GW in impianti tra i 10 e 50 MW. Dietro all'operazione investitori istituzionali.
Varie soluzioni promettono di rimuovere l’anidride carbonica dall’atmosfera e contribuire così alla riduzione del surriscaldamento globale. Ma un nuovo studio mostra che tagliare le emissioni è l'unica strada sicura.
Il meccanismo, battezzato SolarCloud, è una sorta di conto virtuale in cui depositare, a fronte di un canone mensile, l’energia da FV prodotta e non consumata. I kWh nel cloud si possono poi prelevare anche da punti diversi. L'utility continuerà a offrire anche batterie “fisiche”.
I consumi di gas nel 2017 sono stati 75,1 mld di m3: +6% sul 2016, Continua ad aumentare la domanda del termoelettrico: dal 2014 è salita del 42,7%. Cresce la richiesta dall'industria. Quella del settore civile resta da anni intorno al 40%, un segnale che poco è stato fatto per l'efficienza in edilizia.
Le celle alla perovskite possono essere così sottili da rendere molto breve la distanza che gli elettroni percorrono con il massimo dell'energia. Ciò consente un'efficienza del 30% e una serie di utilizzi innovativi, quali l'integrazione del FV nelle tende e negli indumenti. Uno studio.
Dei ricercatori di Harvard hanno provato a stimare i co-benefici dell’edilizia certificata LEED in alcuni paesi. Risparmio energetico, riduzione dell’inquinamento, minori spese sanitarie. Calcoli e considerazioni per una migliore programmazione degli investimenti in tecnologie efficienti.
Come sbloccare gli investimenti pubblici-privati in efficienza energetica e fonti rinnovabili: pubblicato il rapporto finale del gruppo di esperti, incaricato da Bruxelles di definire nuovi percorsi verso la “sostenibilità” ambientale di governi e imprese. Il ruolo dei green bond.
In otto grafici animati, a cura di un ricercatore del dipartimento di scienze della terra della University of California, Irvine, la preoccupante evoluzione dell'estensione dei ghiacci e delle temperature ai due poli, termometro significativo della febbre del pianeta.
Uno studio spagnolo esamina da un punto di vista tecnologico ed energetico i futuri sistemi di trasporto alimentati al 100% a fonti rinnovabili. Scenari e ostacoli per un'era post-carbonio. La seconda parte dell'articolo è dedicata ai trasporti sulle lunghe distanze.
La Giunta regionale della Valle D'Aosta ha approvato il terzo avviso pubblico finalizzato alla concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell’edilizia residenziale, per un importo di 1 milione 185 mila euro.
Al via un'indagine per verificare la definizione, l’attuazione e il monitoraggio delle strategie dell’Ue e nazionali per i settori eolico e solare fotovoltaico a partire dal 2009, nonché i finanziamenti dell’UE e nazionali per il loro sviluppo.
Si chiama PV Shield ed è una piattaforma che mette in contatto chi è interessato a soluzioni per il proprio impianto FV con i professionisti del settore, assicurando ai clienti soluzioni di alto standing professionale e generando al contempo opportunità di business qualificate per investitori e società partner che offrono prodotti e servizi legati alla filiera.
La Consulta, in una recente sentenza, ha promosso le disposizioni della legge regionale pugliese 31/2008 in materia di rinnovabili, che prevedono il deposito di una fideiussione bancaria a garanzia della costruzione delle opere autorizzate. Il parere dei giudici in sintesi.
L'associazione denuncia i provvedimenti “punitivi” della Regione Basilicata e il preoccupante ritardo del nuovo decreto rinnovabili. Si torna a chiedere una proroga degli incentivi ad accesso diretto del dm 23 giugno 2016 e una sanatoria per gli impianti connessi in ritardo.
L’Autorità per l'energia ha stabilito il valore medio annuo del prezzo di cessione dell’energia elettrica registrato nel 2017(Re), per la quantificazione per l’anno 2018 degli incentivi che sostituiscono i Certificati Verdi.
Il sito è stato radicalmente rinnovato nella veste grafica per favorire la comunicazione istituzionale, la condivisione e la partecipazione del pubblico ai processi decisionali, la fruibilità delle informazioni e degli strumenti a disposizione del pubblico.
Perché tutti investono sempre di più nelle rinnovabili. Dati, stime, tendenze nei vari settori. La nuova percezione dei rischi ambientali, il crescente interesse di banche, governi e aziende per le tecnologie “verdi”, la notevole discesa dei costi dell’eolico e del solare: cosa sta plasmando l’economia globale e con quali incognite.
Octopus Investments ha concluso con MPS Capital Services un accordo per rifinanziare, con 23 milioni di euro, il parco da 63 MW non incentivato realizzato a Montalto di Castro a maggio 2017. Ha inoltre annunciato di essere al lavoro su altri 12 impianti in market parity per 110 MW complessivi.
Un impianto solare combi (ACS + riscaldamento) richiede una maggior superficie dei collettori e un serbatoio più capiente rispetto a un classico impianto per la produzione di acs. Il dimensionamento però dipenderà dal grado di copertura del fabbisogno termico che si vuole ottenere. Alcuni aspetti generali da considerare.
Uno studio spagnolo esamina da un punto di vista tecnologico ed energetico i sistemi e le tecnologie proposte o già sperimentate come alternativa al trasporto basato sui combustibili fossili. Ostacoli e prospettive per un'era post-carbonio. La prima parte dell'articolo è sulla realtà urbana.
È ora disponibile sul mercato la sonnenBatterie eco 9.43, un sistema di storage modulare, che può essere adattato alla maggior parte delle esigenze energetiche ideato dal produttore sonnen. Le taglie proposte vanno da una capacità di 2,5 kWh ai 15 kWh. Vediamo le caratteristiche di questo prodotto.
Da domani, 1 febbraio 2018, sarà possibile presentare i progetti per la costituzione dei centri di competenza ad alta specializzazione previsti dal Piano nazionale Industria 4.0.
Per il "bonus verde" introdotto dalla legge di bilancio 2018 per gli interventi di sistemazione a verde degli immobili non occorre che il pagamento avvenga mediante bonifico “parlante”. La nota delle Entrate e un approfondimento sulla detrazione.
EnergyTrend prevede che nell'anno appena iniziato si installino 106 GW di nuova potenza. Se la Cina avrà un leggero calo, dovuto a un'ulteriore virata verso le taglie medie e piccole, l'Europa trainerà, specie verso fine anno, grazie a grandi impianti e fine del Minimum Import Price.
Da Fiat-Chrysler a Ford, passando per Toyota, GM e tante altre case automobilistiche, si moltiplicano le iniziative volte a sviluppare la mobilità elettrica o ibrida del futuro, basata su nuove piattaforme digitali per la guida autonoma e la fornitura di servizi a richiesta.