Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Nella delibera dell’Autorità si specificavano modalità e scadenze per il controllo della protezione dell’interfaccia fra impianto e rete richiesto agli impianti con potenze oltre gli 11,08 kWp in bassa e media tensione. Italia Solare scrive all'Aeegsi per sollevare problemi e incertezze finora riscontrate e propone delle soluzioni.
Uno scenario prevede il phase-out in Italia della produzione termoelettrica a carbone al 2025 senza la sua sostituzione con nuova potenza a gas, ma con più apporto di rinnovabili, la partecipazione della domanda ai mercati elettrici e il ricorso agli accumuli. Uno studio di REF-E, commissionato da WWF Italia.
Con l'autorizzazione del MiSE, parte il progetto di un sistema d'accumulo con potenza 10 MW e capacità di erogazione/assorbimento 5 MWh, da integrare nella centrale a...
Saranno 700.000 le vetture plug-in immatricolate in tutto il 2017 secondo le stime dell’associazione dei costruttori. Mercato in forte espansione a settembre e, in generale, nei...
Dal primo novembre scatta una nuova fase dell'apertura del Mercato dei Servizi di Dispacciamento a domanda, rinnovabili e storage. Criticità e aspetti da definire non mancano...
Per aiutare i consumatori a scaldare al meglio le proprie abitazioni, evitando sprechi energetici ed economici, l’ENEA ha pubblicato 10 regole per un riscaldamento efficiente che...
Ecco il calendario dei lavori parlamentari della settimana da lunedì 2 a venerdì 6 ottobre 2017 che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Lo spegnimento dei reattori della centrale di Edf, dovuto a un potenziale pericolo in caso di terremoto, dovrebbe avere effetti solo contingenti sul mercato elettrico italiano. Ma quanto è importante il futuro del parco atomico d'oltralpe per i prezzi del MWh in Italia?
In base ai dati di fine 2015 risulta che tutte le regioni italiane hanno superato gli obiettivi 2016 di consumo di energia da fonti rinnovabili stabilite dal decreto Burden Sharing. Molte addirittura hanno superato anche gli obiettivi assegnati per il 2020. Italia in ritardo solo sui trasporti. I dati e il report del GSE.
Nuove stime sulla competizione fonti fossili vs rinnovabili nelle comunità isolane. Tra pochi anni la generazione a gasolio dovrà cedere definitivamente il passo alle soluzioni ibride, perché il fotovoltaico con batterie al litio sarà sempre più competitivo sulla base dei valori totali LCOE.
Misure e strumenti aggiuntivi che servono per raggiungere i complessi obiettivi di risparmio e di efficienza energetica secondo la FIRE. Tra le motivazioni presentate, non solo il risparmio in bolletta, ma i diversi benefici non energetici e le ricadute positive per le imprese.
La sostituzione dei contatori del gas è partita un po’ “in sordina” perché non è gestita da un solo distributore, come avviene per l’elettricità, ma è parcellizzata in centinaia di soggetti. E anche i contatori sono diversi. Agevoleranno la lettura dei consumi o i maxi conguagli in bolletta?
Si chiama Power-Blox e nasce per portare energia nei Paesi in via di sviluppo. Una soluzione per tutte le situazioni in cui non si ha accesso alla rete. Ogni unità si collega alle altre come un mattoncino Lego, basta un cavo. Finora realizzati progetti in Mali, Camerun e Nepal.
Il fondo ha una dotazione di 47 milioni di euro per il credito agevolato a favore di start-up ed efficienza energetica in Emilia Romagna. È stato ideato a sostegno della nuova imprenditorialità e di una maggiore efficienza energetica nelle imprese.
Potranno essere finanziati dal bando interventi di ristrutturazione, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, monitoraggio e ottimizzazione di consumi energetici ed emissioni inquinanti, installazione di sistemi di produzione energetica da fonti rinnovabili.
Le linee guida riguardano l’iscrizione nell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in-house. La nuova deadline per l'iscrizione e le principali novità.
Il sottosegretario ai Trasporti, rispondendo a un’interrogazione M5S, afferma che il Governo sta studiando misure per favorire il rinnovo dei veicoli orientando il mercato verso la mobilità elettrica. Pechino annuncia un sistema cap-and-trade per le vetture a zero emissioni.
Con più rinnovabili e meno carbone, stanno diminuendo leggermente le emissioni di CO2, ma se guardiamo al metano e ad altri gas nocivi, la situazione è un po’ diversa. Economisti e climatologi cercano di capire se siamo sulla strada giusta per combattere il global warming.
In Commissione Ambiente di Montecitorio il ministro delle Infrastrutture ha spiegato le intenzioni del Governo sulle detrazioni fiscali per l'efficienza energetica. Si va verso una stabilizzazione, almeno per gli sgravi che riguardano gli interventi più importanti. Ci saranno inoltre diverse novità.
L'ottavo argomento della rubrica di approfondimento sul Conto Termico 2.0, che segue al webinar curato da Valeria Verga, riguarda la modalità in cui viene considerata l’IVA nel calcolo dell’incentivo e del tetto massimo dell’incentivo. Il webinar una durata di 2h e 30 minuti ed è suddiviso in 7 video. Gratuito per gli abbonati.
Energia solare, sistemi di accumulo, eolico, mobilità sostenibile e molte altre saranno le tecnologie protagoniste di Key Energy, che si terrà alla Fiera di Rimini, dal 7 al 10 novembre 2017. Il programma dei convegni e le novità di questa nuova edizione.
Nel quarto trimestre il calo della spesa per elettricità è legato alla riduzione dei costi di dispacciamento. Ma la bolletta-tipo aumenta del 4,2% su base annuale. L'aumento del gas dipende dall'aumento dei prossimi consumi e quotazioni a livello europeo; prezzi in salita anche nei mercati all’ingrosso italiani.
Pubblichiamo quattro presentazioni tenute da alcuni esperti nel corso dell’incontro della National Stakeholder Platform (NSP) sul progetto europeo "LabelPackA+", svoltosi a Milano lo scorso 20 settembre.
Via libera definitivo dal Senato al disegno di legge. Obiettivo del provvedimento: fermare lo spopolamento. Creato un fondo da 15 milioni di euro l'anno; servirà anche al recupero del patrimonio edilizio con riqualificazione energetica e antisismica. Il testo e una sintesi delle misure previste.
Pubblicato il decreto 21 luglio 2017 con il “Riparto del fondo per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese, di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232.” Il decreto e la tabella con la suddivisione dei fondi.
Grazie a un bando di Enel, PMI e start-up possono presentare progetti innovativi nell’ambito delle fonti rinnovabili. Le idee selezionate verranno sviluppate in collaborazione con tecnici specializzati e usufruiranno delle strutture dell’Innovation Hub di Catania.
Nel periodo 1998-2017, i due sgravi fiscali, utilizzati dal 62% delle famiglie italiane, hanno prodotto un saldo positivo di 8,8 miliardi di € per lo Stato e di circa 21 miliardi per il sistema-Paese. Solo dal 2011 al 2017 le detrazioni hanno creato oltre 1,7 milioni di occupati diretti.
Il nuovo Global PV Monitoring 2017-2022 report, appena pubblicato da GTM Research e Solichamba, stima che nel 2017 il mercato potenziale per le soluzioni di monitoraggio degli impianti fotovoltaici crescerà di 90 GW, arrivando a 395 GW a livello mondiale.
I Paesi dell'Unione Europea, e in particolare l’Italia, continuano a dare sussidi a petrolio, gas e carbone. Uno studio di ODI e Can Europe, a cui ha collaborato Legambiente, evidenzia tutte contraddizioni delle attuali scelte e politiche energetiche degli Stati Membri.
In un recente intervento, Jonathan Patz direttore del Global Health Institute dell’università di Wisconsin-Madison, spiega perché conviene smettere di bruciare combustibili fossili: la cattiva qualità dell’aria provoca milioni di morti premature ogni anno e alti costi sanitari.
Raggiunta un’efficienza del 22,3% nei laboratori tedeschi per le celle fotovoltaiche con tecnologia TOPCon, a pochi mesi di distanza dal record mondiale (21,9%) conseguito sempre dal medesimo istituto. I ricercatori hanno ottimizzato ogni fase del processo produttivo.
Alcuni tecnici coinvolti nel progetto LabelPackA+ fanno il punto sull’etichettatura energetica per i sistemi di riscaldamento fino a 70 kW. Quella di insieme, pensata per i sistemi composti da più apparecchi, ha ancora scarsa applicazione e desta scetticismo da parte di molti installatori.
Nell'annunciare risultati e obiettivi, l'azienda ricorda i servizi offerti e i suoi punti di forza. Elemento chiave sono i Service Manager, che affiancano il cliente nel quotidiano, garantendo il rispetto degli impegni contrattuali.
Il WWF ha organizzato ieri a Roma una manifestazioone contro il carbone, facendo una sosta davanti al ministero dello Sviluppo Economico e Palazzo Montecitorio. Le richieste del WWF e le foto della protesta.
L'ANCE, associazione nazionale costruttori edili, ha pubblicato una guida pratica su sismabonus ed ecobonus, presentata nel corso di un convegno dedicato al tema.
Connesso alla rete in Gran Bretagna un impianto fotovoltaico da 10 MW con 6 MWh di batterie che non percepirà alcun incentivo. A permetterne la sostenibilità economica sarà la vendita di servizi alla rete, forniti tramite lo storage: il solare da solo, nonostante costi limati all'osso, non ce la farebbe.