Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Nonostante sia già in vigore la riforma dei certificati bianchi che esclude dall'accesso all'incentivo il solare fotovoltaico, transitoriamente si possono ancora chiedere titoli di efficienza energetica per impianti già realizzati o da realizzare. Vediamo come e con quali tempistiche.
Nel 2016 tutti gli occupati nel comparto delle rinnovabili erano stimati in 9,8 milioni. Senza considerare l'idroelettrico, l'incremento sul 2015 è del 2,8%, un aumento inferiore agli anni scorsi a causa di alcuni fattori. Per il FV +12%. Calano gli occupati nel carbone e nell'oil&gas. Il report di IRENA.
Secondo una ricerca del progetto europeo Topten Act, una pompa di calore aria-aria nella classe più elevata di efficienza ad esempio consente di tagliare i costi elettrici fino al...
Il tribunale ha respinto i ricorsi di un gruppo di produttori di energia da rinnovabili: per i giudici le regole per le connessioni introdotte da Enel Distribuzione ad aprile 2015...
WorldClimaps è un catalizzatore e un database di informazioni scientifiche aperto a tutti. Attraverso una mappa interattiva si può avere accesso a diverse tipologie di...
La SEN sarà un processo lungo, ma diverse misure sull'energia verranno prese già nelle prossime settimane ed entro la fine dell'anno. I passaggi sull'energia nel...
Quanti usufruiscono di un possibile sconto sulla bolletta elettrica o del gas perché in difficoltà economica? Appena un terzo degli aventi diritto. La causa? Poca informazione e troppa burocrazia. Le associazioni dei consumatori e una risoluzione dei deputati M5S propongono alcune soluzioni. Come accedere oggi al bonus.
Compie 35 anni quello che secondo l'associazione svizzera del solare è il primo impianto fotovoltaico connesso alla rete in Europa. Sono diversi gli impianti ultra-trentenni ancora in ottima forma. Qualche caso svizzero e uno studio NREL sulle prestazioni di 2000 installazioni.
Il fotovoltaico scende sotto 4 centesimi di € per kWh in India nella gara che assegnava 250 MW nel Rajasthan, con un prezzo inferiore a quello dell’energia generata dalle centrali fossili. Basso costo del denaro e obiettivi di lungo periodo per le rinnovabili sono tra i fattori di successo.
Le associazioni ambientaliste WWF, Grenpeace e Legambiente, apprezzano, con alcune puntualizzazioni, gli scenari di uscita dal carbone, ma sono critiche sul fatto che il piano al 2030 possa stimolare investimenti importanti nel settore edilizio, nei trasporti e nelle rinnovabili.
Una nuova generazione di moduli fotovoltaici totalmente neri e che riproducono disegni e forme che si accendono di notte e creano suggestivi effetti luminosi. Una rivoluzione data dalla tecnologia di Invent, Invisible Cell®.
Con una nota in cui si citano “distorsioni sui prezzi”, il produttore tedesco di moduli SolarWorld AG ha annunciato ieri di avere presentato procedura di insolvenza. Sotto accusa il dumping dei produttori cinesi.
I soggetti obbligati potranno comunicare attraverso un apposito applicativo il numero di TEE da annullare per l’assolvimento dell’obbligo 2016 e per compensare la quota residua relativa all’obbligo degli anni 2015 e 2014.
Lo scorso 31 marzo il contatore delle rinnovabili non FV ha raggiunto il costo indicativo medio di 5,407 miliardi di euro. Nel calcolo il GSE segnala un lieve aggiornamento al rialzo del prezzo dell’energia, che ha determinato una riduzione del contatore di circa 68 € mln.
Il Fondo Regionale per l’Efficienza Energetica (FREE) dedicato all'efficientamento energetico degli edifici pubblici di proprietà degli enti locali è stato rifinanziato dalla Regione Lombardia anche per l’anno 2017, con una dotazione economica di 12.250.001,75 euro.
La registrazione del webinar sugli aspetti normativi e tecnici legati al nuovo Documento Tecnico di Riferimento del GSE. Relatori: Avv. Emilio Sani (Studio Macchi di Cellere Gangemi) e Ing. Emiliano Guerrieri (Protos). Durata: 1,35'. Gratuito per abbonati QualEnergia.it PRO.
Il 10 maggio, di fronte alle Commissioni riunite Ambiente e Attività Produttive della Camera, si è svolta l'audizione per la presentazione della nuova Strategia Energetica Nazionale. Saranno appena 30 i giorni disponibili per la consultazione a partire dalla prossima settimana. Le slide di Calenda e una raccolta di articoli sulla SEN.
Mentre il Minambiente annuncia una soluzione che dovrebbe risolvere il nodo "VIA" per il rifacimento degli impianti eolici, uno studio commissionato da Anev mostra come sia possibile raggiungere il potenziale al 2030 promuovendo repowering e nuove installazioni, con pochi incentivi e molti vantaggi.
Per valutare la convenienza reale del FV rispetto all’energia prelevata dalla rete uno studio va oltre la formula LCOE, proponendo un confronto basato su percentuali di elettricità direttamente autoconsumata. Grid parity residenziale già raggiunta nella maggior parte dei paesi europei.
L’associazione di categoria delle rinnovabili spagnola ad aprile ha fatto ricorso contro il governo di Madrid per la sua rivisitazione dei prezzi attualizzati dell’energia elettrica dal 2020, maggiore del 25% di quanto previsto, e legati alla remunerazione delle rinnovabili. Questa decisione potrebbe costare al settore oltre 600 milioni di € in tre anni.
Un'energia distribuita e cooperante, governata dal territorio e intesa come bene comune, potrebbe rallentare i processi "artificiali" controllati dalle nuove tecnologie e dalle imprese private che le implementano, fuori da un vero controllo individuale. Nel libro di Mario Agostinelli un'analisi che integra energia, natura e società e i loro cambiamenti.
Il webinar, organizzato da QualEnergia.it e Ambiente Italia nell’ambito del progetto “PV Financing”, si concentra sul finanziamento di progetti di impianti FV con soluzioni come le cooperative e il ‘crowdfunding’, alternative per superare alcuni degli ostacoli del comparto.
Sono pervenute al GSE segnalazioni su una presunta “prassi” di alcuni soggetti titolari di impianti collocati in Tabella “A”, di proporre agli operatori collocati in Tabella ”C” la rinuncia alla propria posizione utile in graduatoria, a fronte di un esborso economico. La nota del GSE.
La Regione Sardegna ha aggiornato la normativa regionale relativa all'autorizzazione paesaggistica adeguandosi al nuovo regolamento nazionale in vigore dal 6 aprile 2017. Le novità principali e la legge regionale.
Riprendiamo le analisi di RSE sui sistemi di storage da installare nelle reti elettriche isolate, per capire quali potrebbero essere i vantaggi delle varie configurazioni, anche alla luce dei recenti sviluppi normativi. Le batterie consentono di aumentare la quota di fonti rinnovabili, riducendo i consumi della generazione diesel.
La stima è dell'Institute for Energy Economics and Financial Analysis. Tra le utility più colpite anche l'Enel, con circa 5 GW a rischio in 3 sue centrali, due in Italia. Un motivo in più per perseguire con decisione una strategia di decarbonizzazione già in parte intrapresa dall'utility.
In Italia sono installati circa un milione di ascensori (il 20% di quelli europei) che consumano quasi 2 TWh all'anno. Un ascensore può richiedere il 3-5% del fabbisogno elettrico di un edificio. Ma nuove tecnologie permettono di ridurre i consumi fino quasi a zero.
Alcuni ritengono che il mondo dell’accumulo elettrico potrà essere rivoluzionato con batterie al sodio-magnesio, in grado di competere con quelle al litio. Ma nel nostro paese la ricerca iniziò nel 1997. Poi, come spesso accade in Italia, qualcosa bloccò questa innovazione nella sua fase prototipale. Quali sviluppi ora?
Perseguire gli obiettivi comunitari significa attivare investimenti per la riqualificazione degli edifici esistenti per circa 10 miliardi all'anno fino al 2020. La presentazione del 50° convegno internazionale di AiCARR a Matera dal 10 all'11 maggio. Sarà dedicato agli edifici a energia quasi zero.
Per identificare le principali linee di intervento e individuare una base condivisa, all'interno del progetto IMEAS è stato creato un questionario in varie lingue, rivolto a esperti di tematiche energetiche. Il link per partecipare.
Tages Helios, fondo di investimento alternativo immobiliare riservato e interamente destinato ad investimenti nel settore fotovoltaico in Italia, raggiunge così una dotazione di capitale di circa 210 milioni.
Dall'appalto integrato alle novità sul massimo ribasso, dalla qualificazione alle opere sotto soglia. Il decreto correttivo degli appalti modifica molti contenuti del nuovo codice. Vediamo le principali novità.
Il Fraunhofer Institute sta sviluppando un dispositivo al litio basato su elettrodi bipolari con speciali materiali ceramici. Questa tecnologia consente di sovrapporre molte più celle energetiche in poco spazio, eliminando cavi e connettori. L’obiettivo è estendere l’autonomia dei veicoli a zero emissioni.
In attesa delle novità nel campo delle etichette energetiche che saranno introdotte entro il 2019, una guida alla sua lettura curata da QualeScegliere.it, con l’organizzazione dell’etichetta in 4 aree, principali differenze e il tema legato agli shop online.
Per ora le nuove regole per la partecipazione al mercato dei servizi di dispacciamento riguardano i progetti pilota. Pubblicato anche un documento di consultazione di Terna che di fatto apre la strada agli aggregatori. La delibera Aeegsi, una sintesi di quel che prevede e il dco di Terna.
Sullo schema di decreto legislativo che modifica la disciplina in materia di valutazioni ambientali, in attuazione delle direttive Via 2011/92/Ue e 2014/52/Ue, Regioni e Province danno parere favorevole solo a patto che vengano accolte 9 richieste. Documento e sintesi delle condizioni.