Skip to Content
Condividi contenuti RSS
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Inaugurato Hywind, il parco marino da 30 MW con turbine flottanti. Sta producendo energia per la rete scozzese. Prevista anche l’installazione di una batteria al litio da 1 MWh. Caratteristiche e sviluppi di questo segmento dell’eolico, interessante anche per il Mediterraneo.
Un report della European Environment Agency illustra esempi e metodi innovativi di gestione di eventi estremi, come alluvioni, ondate di calore, incendi boschivi e inondazioni. Serve più cooperazione, allineamento e sinergia delle politiche, oltre che più risorse. Utili indicazioni anche per l’Italia.
GTM Research stima le probabili conseguenze di diversi dazi su celle-moduli fotovoltaici importati negli Stati Uniti. La domanda potrebbe crollare persino del 48% con una tariffa...
Anche senza i riscaldamenti i livelli di PM10 già ora superano la soglia di sicurezza. "Colpa del traffico", commenta l'AIEL, che in una nota stampa ha ribadito che...
È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed è entrato in vigore il decreto che aggiorna i CAM (criteri ambientali minimi) sull’efficienza nelle sorgenti luminose come lampade e...
La graduatoria delle proposte progettuali ammesse al finanziamento si riferisce a 32 progetti per un importo complessivo di circa 60 milioni di euro che vanno ad aggiungersi ai 73...
Un vademecum per la gestione degli impianti termici, per i quali dal 1° aprile è in vigore un regolamento regionale dedicato. Nel documento vengono riassunti i controlli necessari, il funzionamento del libretto di impianto, il bollino e i soggetti obbligati.
La Polonia, capofila di vari paesi dell’Est, sta riuscendo a ottenere una serie di compromessi nei negoziati sulla nuova direttiva che regolerà il mercato della CO2 post-2020. Più permessi gratuiti ai combustibili fossili e utilizzo distorto dei fondi per la modernizzazione energetica.
Presentati due corposi volumi curati da RSE, Enea, CNR e Polimi che delineano gli strumenti per orientare politiche e investimenti nazionali verso tecnologie e sistemi di produzione low-carbon che permettano all'Italia di centrare gli obiettivi fissati dal pacchetto Ue Clima-Energia 2030. Due guide per SEN e Piano nazionale integrato per l'energia e il clima.
Un decreto di prossima pubblicazione aggiornerà i criteri ambientali minimi sull’efficienza nelle sorgenti luminose come lampade e LED, per apparecchiature come gruppi ottici e alimentatori e per l’affidamento del servizio di progettazione dell’impianto di illuminazione pubblica. Le novità in arrivo.
Le istituzioni provengono dai cinque continenti e rappresentano realtà diverse: dagli istituti religiosi alle istituzioni finanziare, fino alle alte gerarchie della chiesa.
I dati sugli investimenti in rinnovabili mostrano una Cina sempre più aggressiva, mentre negli Usa Trump non riuscirà a fermare la decarbonizzazione, spinta ormai dal mercato. Priva della capacità di immaginare il futuro, l’UE rischia invece un notevole ritardo industriale e tecnologico.
L’amministratore delegato del gruppo FCA, Sergio Marchionne, si scaglia contro le vetture a zero emissioni, puntando tutte le sue carte sui motori a combustione interna più efficienti e sul metano. Intanto anche GM si schiera con i costruttori di automobili che credono nella rivoluzione dei veicoli a batteria.
Luca Benetton sarà uno degli esperti che interverranno nel corso di Illuminotronica (Padova, 12-14 ottobre). Il suo intervento sarà dedicato alle soluzioni e tecnologie per la gestione dei consumi energetici dell’edificio. In questa intervista alcune anticipazioni.
Approvati dall'esecutivo europeo quattro nuovi meccanismi incentivanti per eolico e FV proposti da Parigi. Sosterranno 7,5 GW di installazioni da rinnovabili con un costo complessivo di oltre 8,5 miliardi di €. Altri incentivi francesi per realizzare 17 GW erano stati promossi dall'UE a maggio.
L'addizionalità va intesa anche in senso economico: per ottenere i titoli di efficienza energetica va dimostrato il cosiddetto “effetto di incentivazione”. La recente sentenza del Tar Roma e un commento su ciò che implica per gli interventi incentivati dell'avvocato Germana Cassar.
Con questa proposta le famiglie avrebbero così denaro spendibile subito. In questo modo si andrebbe a generare in soli due anni, secondo le stime del Centro Studi Cna, una domanda di lavori nel settore delle costruzioni pari ad un valore di circa 5 miliardi di euro.
In Italia e in altri Paesi UE si pretende di combattere l’inquinamento col forzato rinnovo del parco circolante privato, limitando o bloccando la circolazione dei veicoli ritenuti inquinanti e facendone acquistare di nuovi. Diverse ricerche dimostrano che il risultato è pari a zero, se non peggiore. Una petizione.
Novità su emissione, contrattazione e annullamento dei Titoli di efficienza energetica. Sarà inoltre consentita la negoziazione unificata per tutte le tipologie di titoli. Le nuove regole e la guida per gli utenti.
Dal 1 gennaio al 30 settembre 2017 il GSE ha concluso positivamente 3.416 istruttorie tecniche. È stato registrato un incremento del 16% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, durante il quale erano stati riconosciuti circa 4 milioni di titoli di efficienza energetica.
Ecco il calendario dei lavori parlamentari della settimana da lunedì 2 a venerdì 6 ottobre 2017 che riguardano energia, rinnovabili, efficienza energetica, edilizia, mobilità sostenibile e tutte le tematiche che interessano gli abbonati a QualEnergia.it PRO.
Lo spegnimento dei reattori della centrale di Edf, dovuto a un potenziale pericolo in caso di terremoto, dovrebbe avere effetti solo contingenti sul mercato elettrico italiano. Ma quanto è importante il futuro del parco atomico d'oltralpe per i prezzi del MWh in Italia?
In base ai dati di fine 2015 risulta che tutte le regioni italiane hanno superato gli obiettivi 2016 di consumo di energia da fonti rinnovabili stabilite dal decreto Burden Sharing. Molte addirittura hanno superato anche gli obiettivi assegnati per il 2020. Italia in ritardo solo sui trasporti. I dati e il report del GSE.
Nuove stime sulla competizione fonti fossili vs rinnovabili nelle comunità isolane. Tra pochi anni la generazione a gasolio dovrà cedere definitivamente il passo alle soluzioni ibride, perché il fotovoltaico con batterie al litio sarà sempre più competitivo sulla base dei valori totali LCOE.
Misure e strumenti aggiuntivi che servono per raggiungere i complessi obiettivi di risparmio e di efficienza energetica secondo la FIRE. Tra le motivazioni presentate, non solo il risparmio in bolletta, ma i diversi benefici non energetici e le ricadute positive per le imprese.
La sostituzione dei contatori del gas è partita un po’ “in sordina” perché non è gestita da un solo distributore, come avviene per l’elettricità, ma è parcellizzata in centinaia di soggetti. E anche i contatori sono diversi. Agevoleranno la lettura dei consumi o i maxi conguagli in bolletta?
Si chiama Power-Blox e nasce per portare energia nei Paesi in via di sviluppo. Una soluzione per tutte le situazioni in cui non si ha accesso alla rete. Ogni unità si collega alle altre come un mattoncino Lego, basta un cavo. Finora realizzati progetti in Mali, Camerun e Nepal.
Il fondo ha una dotazione di 47 milioni di euro per il credito agevolato a favore di start-up ed efficienza energetica in Emilia Romagna. È stato ideato a sostegno della nuova imprenditorialità e di una maggiore efficienza energetica nelle imprese.
Potranno essere finanziati dal bando interventi di ristrutturazione, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, monitoraggio e ottimizzazione di consumi energetici ed emissioni inquinanti, installazione di sistemi di produzione energetica da fonti rinnovabili.
Le linee guida riguardano l’iscrizione nell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in-house. La nuova deadline per l'iscrizione e le principali novità.
Il sottosegretario ai Trasporti, rispondendo a un’interrogazione M5S, afferma che il Governo sta studiando misure per favorire il rinnovo dei veicoli orientando il mercato verso la mobilità elettrica. Pechino annuncia un sistema cap-and-trade per le vetture a zero emissioni.
Con più rinnovabili e meno carbone, stanno diminuendo leggermente le emissioni di CO2, ma se guardiamo al metano e ad altri gas nocivi, la situazione è un po’ diversa. Economisti e climatologi cercano di capire se siamo sulla strada giusta per combattere il global warming.
In Commissione Ambiente di Montecitorio il ministro delle Infrastrutture ha spiegato le intenzioni del Governo sulle detrazioni fiscali per l'efficienza energetica. Si va verso una stabilizzazione, almeno per gli sgravi che riguardano gli interventi più importanti. Ci saranno inoltre diverse novità.
L'ottavo argomento della rubrica di approfondimento sul Conto Termico 2.0, che segue al webinar curato da Valeria Verga, riguarda la modalità in cui viene considerata l’IVA nel calcolo dell’incentivo e del tetto massimo dell’incentivo. Il webinar una durata di 2h e 30 minuti ed è suddiviso in 7 video. Gratuito per gli abbonati.
Energia solare, sistemi di accumulo, eolico, mobilità sostenibile e molte altre saranno le tecnologie protagoniste di Key Energy, che si terrà alla Fiera di Rimini, dal 7 al 10 novembre 2017. Il programma dei convegni e le novità di questa nuova edizione.
Nel quarto trimestre il calo della spesa per elettricità è legato alla riduzione dei costi di dispacciamento. Ma la bolletta-tipo aumenta del 4,2% su base annuale. L'aumento del gas dipende dall'aumento dei prossimi consumi e quotazioni a livello europeo; prezzi in salita anche nei mercati all’ingrosso italiani.